Report: WWE Smackdown Live 06-08-2019

Amici di Spazio Wrestling, ben ritrovati! Sono Nicola Tarantino e anche oggi siamo qui per parlare di una nuova puntata di Smackdown Live. Lo show di oggi si terrà alla Little Caesars Arena di Detroit dove accadranno tanti eventi importanti, dato che siamo a soli 5 giorni dallo show più importante dell’estate, Summerlam. Infatti avremo Shane McMahon ospite del Kevin Owens Show a una settimana dal loro incontro di Summerslam in cui il canadese si giocherà il tutto per tutto per restare in WWE e sicuramente ne vedremo delle belle visti i precedenti tra i due nel recente passato. Inoltre avremo un’ intervista esclusiva del campione WWE Kofi Kingston che risponderà a Randy Orton circa il loro scontro verbale di settimana scorsa, in cui The Viper lo ha ripetutamente definito uno stupido per averlo sfidato. In più avremo aggiornamenti sulla situazione Roman Reigns e sugli attacchi ricevuti nel backstage per capire chi abbia orchestrato tutto ciò contro di lui. Sapremo inoltre se Aleister Black accetterà la sfida lanciatagli settimana scorsa da Sami Zayn per Summerslam. Perciò senza ulteriori indugi partiamo con questa puntata di Smackdown.

La puntata inizia con Charlotte che si presenta nel ring e, con fare superiore, dice di rappresentare la grandezza, quella che tutti noi vorremmo avere ma che non ci possiamo permettere perchè non siamo geneticamente superiori come lei. e quindi ci limitiamo a mollare questo desiderio o facciamo altro proprio come Trish Stratus. A questo punto continua parlando della canadese dicendo che nonostante tutti i suoi successi passati lei non può competere in questo momento con chi è al top dell’ evoluzione del wrestling femminile, aggiungendo che i wrestler del passato non sono minimamente paragonabili per abilità a quelli del presente. Aggiunge che Trish vuole combattere un altro match solo perchè l’evento è in Canada davanti ai suoi familiari e perciò vuol realizzare questo sogno, ma  conclude dicendo che lei lo tramuterà nel suo peggior incubo. Dopo decide di mandare un filmato che mostra la sua carriera ma dopo un po cominciano a comparire immagini della carriera di Trish a sua insaputa e terminato il video risuona la theme della canadese che si presenta sul ring, con Charlotte visibilmente infastidita dall’inconveniente. Trish dice ironicamente che Charlotte non si aspettasse questo fuori programma perchè le regine sono abituate ad essere ascoltate. Salita sul ring continua dicendo che questa per lei è un’opportunità per dimostrare ai fan, ai figli, al marito, ad Harley Race(recentemente scomparso) e soprattutto a se stessa ciò che vale, dicendo a Flair che lei sarà anche la regina, ma non sarà mai lei. Charlotte le promette quindi che a Summerslam la farà inginocchiare alla regina e Trish infastidita la colpisce con un ceffone. Charlotte preso il colpo ride ed esce dal quadrato. Al termine di ciò si annuncia un’intervista che Roman rilascerà riguardo i fatti accadutagli nell’ultima settimana.

Rey viene inquadrato nel backstage incamminarsi nel ring per affrontare Dolph Ziggler. Il primo ad entrare è Dolph che però lo fa imitando l’entrata di Goldberg con tanto di guardie al seguito. Successivamente è il momento di Rey che però viene attaccato prima di salire sul ring con un Superkick. Dal backstage arrivano gli arbitri per placare lo Show Off ma lui continua rialzando Rey e colpendolo con un altro Superkick. Dopo va a prendere un microfono e, salito sul ring, dice che questa e l’ennesima leggenda messa da lui al tappeto e con Goldberg a Summerslam farà lo stesso perchè e tempo di porre fine al tempo della nostalgia una volta per tutte. Conclude dicendo che questo per Goldberg sarà l’ultimo match in carriera. Risuona però la theme di Alì che di corsa, dopo essersi sincerato delle condizioni di Rey colpisce Dolph prima con uno Spinning Kick e poi con un Suicide Dive fuori dal quadrato. La sfida è lanciata.

MATCH SINGOLO: DOLPH ZIGGLER VS ALì

Ziggler parte subito forte dopo esser risalito sul ring colpendo ripetutamente Alì e gettandolo poi fuori dal quadrato. Qui poi getta l’avversario sui gradoni per poi ributtarlo sul quadrato. Qui Ziggler continua la sua azione con un Face First dopo aver lanciato Alì sulle corde e poi lo blocca al tappeto con una Head Lock. Alì si libera con una serie di pugni e poi colpisce ancora con un Dropkick e una serie di Chop. Ancora Alì con un Enziguiri Kick e poi un Face FIrst partendo dall’apron tra le corde ma solo conto di 2. Alì lancia Dolph verso le corde ma Ziggler risponde con un poderoso Clothesline, poi chiama il suo Superkick come faceva Shawn in passato ma Alì lo evita tentando un Roll up ma il conto è di 2. Il più lesto a rialzarsi è lo Show Off che colpisce stavolta l’avversario col Superkick ottenendo il 3 vincente,

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: DOLPH ZIGGLER

Dopo un video che ci mostra le ultime vicende accadute a Roman a Raw e Smackdown, Kayla Braxton intervista il Bog Dog. Dopo averlo ringraziato per l’intervista gli pone la prima domanda e cioè di come lui si spieghi tutte queste avversità che gli stanno succedendo. Reigns risponde che non sa dare una spiegazione a tutto questo, tanto meno dire chi possa aver compiuto tutto ciò, brancolando nel buio più totale. Kayla poi chiede se lui teme per la sua incolumità e Roman risponde che lui si fida della WWE e non teme per la sua salute dicendo che non ha paura di chi, anzichè affrontarlo sul ring apertamente, preferisce attaccarlo nell’ombra alle spalle e dicendo che , nel caso, è disposto a salvaguardare anche la sua famiglia se necessario. Dopo aver chiesto scusa a Joe per averlo incolpato ingiustamente, chiude dicendo che entro stasera vuole reperire filmati sull’accaduto perchè vuole risposte entro la sera stessa.

Dopo che Tom Phillips ci mostra un filmato che commemora la scomparsa di Harley Race, parte il match tra le due sfidanti dei rispettivi titoli femminili nei match a Summerslam.

MATCH SINGOLO: NATALYA VS EMBER MOON

Con un arbitro donna parte questo match con una serie di Arm Dragg di Ember su Natalya. La canadese reagisce colpendo con una serie di pugni all’angolo l’avversaria per poi lanciarla sulle corde per tentare un Back Body Drop, ma Ember cade in piedi e colpisce Natalya con Face First. Qui Natalya fugge fuori dal ring per evitare la manovra di Ember dal paletto ma viene colpita comunque da un Missil Drop Kick che la fa finire sulla balaustra. Qui si distrae per i cori del pubblico a suo favore e Natalya la spinge prima sull’apron e poi la colpisce con un Clothesline. Esegue poi la Sharpshooter, sempre fuori dal ring, finchè l’arbitro non chiude il match per doppio conto di dieci. La canadese continua la sua manovra finchè non risuona la musica di Bailey che interrompe la sua manovra allontanandola da Ember. Natalya se ne va con Bailey che presta aiuto alla sua rivale di Summerslam.

Si ritorna sul quadrato con Kevin Owens sul ring per presentare il suo show ma il candese taglia corto e chiama subito Shane sul ring per avere un confronto faccia a faccia. Inizialmente no arriva e Kevin inizia a dargli del codardo ma poi ecco che risuona la sua theme e Shane sale sul quadrato. Dopo si dirige sul paletto perchè vuole la sua classica introduzione esagerata ma Owens strappa il microfono dalle mani dell’annunciatore Greg Hamilton. Owens, risalito sul ring, comincia ponendo subito una domanda a Shane chiedendogli perchè non ha messo in palio anche la sua carriera in palio nel match di Summerslam, dando così al pubblico ciò che il pubblico vuole e dimostrando per una volta di essere uomo. Shane risponde che non la metterà in palio sempliemente perchè è stato Kevin a volere questa stipulazione, inoltre dice che non la metterà perchè è sicuro di vincere questo match, e ne è talmente convinto che dovrà scegliere solo il modo con cui farlo perchè spiega che in qualunque modo ciò accadrà lui perderà e se ne andrà dalla WWE. Il canadese risponde ce non è sorpreso di ciò perchè lui non ha le palle di farlo e getta il microfono a terra. Il clima si surriscalda ed entrambi buttano gli oggetti di contorno fuori dal ring ma prima che i due vengano alle mani arriva Elias da dietro a bloccare i piedi di Owens e permettere a Shane di colpirlo. Buttano Owens fuori dal quadrato ma qui Kevin si ribella colpendo entrambi e gettando Shane sul tavolo dei commentatori, che poi ripulisce dei suoi monitor. Arriva Elias che viene atterrato con una Stunner sopre il tavolo di commento ma Shane ne approfitta e lo atterra per poi colpirlo con una serie di pugni e pestoni. Dopo decide di sotterrarlo sotto al tavolo stesso continuando ancora a colpirlo con pugni e calci. Poi prende una sedia e la posiziona sulla faccia di Owens ed esegue un Drop Kick su Owens ormai tramortito. La sua azione continua con schiaffi e insulti finchè non arrivano degli arbitri a fermarlo e allontanarlo.

Si presenta Sami Zayn sul ring con un microfono e dice del regalo fatto ad Aleister Black nell’averlo sfidato a Summerslam perchè così gli regala l’attenzione che lui cerca disperatamente dai fan. Però continua dicendo che non ha ricevuto risposta in questa settimana e ciò lo induce a dire che Black sia ancora nella sua stanza buia, nascosto, perchè li si sente al sicuro e non lo affronta perchè ha paura. Ma a questo punto risuona la Theme di Black che, spiazzando tutti, dice che questo match non si svolgerà a Summerslam ma , colpo di scena, stasera.

MATCH SINGOLO: ALEISTER BLACK VS SAMI ZAYN

Sami parte subito forte atterrando Black con un Superkick e poi bloccandolo al tappeto con una Head Lock ma Black si libera e con un Kick manda Zayn fuori dal ring. Torniamo dalla pubblicità con Sami in controllo del match che colpisce Black con pugni e Chop in serie. Poi lo lancia verso le corde e lo colpisce con un Clothesline ma il conteggio è solo di 2. Ancora Head Lock di Zayn ma Black con una srie di pugni si libera ma subisce una Side Back Breaker da Zayn ma ancora conto di 2. Sami lavora ancora alla testa del rivale con una Head Lock e poi lo lancia verso le corde ma Black lo colpisce con un calcio di incontro e , dopo una serie di pugni, seguiti da una serie di calci alle gambe, vola con un Springboard Moonsault. Black invita Sami a rialzarsi e lo colpisce con un Running Knee. Zayn è ormai stordito e Black, dopo averlo rialzato poggiandogli il piede sotto al mento, lo colpisce con la Black Mass per il tre vincente.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: ALEISTER BLACK

Andiamo nel backstage dove vediamo ancora Shelton Benjamin pensieroso e silenzioso. Braxton, fuori campo, gli chiedeun parere sul titolo 24/7 ma lui ride e se ne va.

Poco dopo parte la sigla della Firefly Fun House e vediamo Husky il maiale ingozzarsi di dolci. Subentra Bray che ‘dice di ammirare Balor perchè non teme nulla e a lui questo piace ma poi definisce questo coraggio come un’ignoranza, concludendo che il Fiend verrà a prenderlo. Promo si chiude con le immagini del Fiend che dice il suo classico “Let me in”.

Siamo ancora nel backstage dove vediamo Chad Gable fare esercizi e si presenta da lui Elias che va a recuperare una chitarra  lasciata li. Il Drifter gli dice che con quel nuovo look sembra un bambibo e non capisce ancora chi gli dia il diritto di stare li. Dopo recupera òa citarra e sene va con Gable irritato per queste parole. Forse una faida in vista tra i due?

Tom Phillips lancia un filmato in cui assistiamo all’intervista rilasciata dal campione WWE Kofi Kingston mentre scorrono alcune immagini di lui contro Orton in match passati. Kofi dice che era difficile affrontarlo in passato perchè era un avversario ostico, ma lui sapeva di poter contere sul supporto del pubblico che inneggiava il suo nome ed era sempre dietro di lui. Ma ciò non bastava perchè Randy continuava a umiliarlo e questo ha portato Kofi quasia lasciare la compagnia perchè sentiva di non essere all’altezza, ma poi ha deciso di non mollare e continuare per cercare di diventare una delle superstar principali della compagnia e dopo 11 anni ci è riuscito vincendo il titolo massimo a Wrestlrmania. Kingston spera che tutto questo fatto da lui possa servire a far capire alle persone che tutto è possibile se losi vuole, e vorrebbe usare la sua influenza per convincere le persone di ciò, a differenza di Orton che, a suo dire, usa la sua influenza per affossare le persone, cos’ come ha fatto con lui.

TAG TEAM MATCH: XAVIER WOODS E BIG E VS DANIEL BRYAN E ERICK ROWAN

Daniel attacca subito Woods con alcuni pugni all’angolo ma Xavier si libera eseguendo ,in successione, un Head Scissor,Drop Kick e Suicide Dive fuori dal ring. Torniamo dalla pubblicità con Bryan che con un Arm Bar blocca Big E sul quadrato ma quest’ultimo si libera e colpisce Daniel con un violento Clothesline e ottiene un conteggio di 2. Tag e mossa combinata del New Day con conto di 2, Bryan riprende il pallino del match e da il tag a Rowan che esegue un Body Slam su Woods che poi viene sollevato ma colpisce poi Rowan con un Enziguiri Kick e lo mette all’angolo colpendolo con una serie di pugni. Poi lo lacia verso le corde ma subisce un Shoulder Tackle da Rowan che lo rimette sul suo angolo e da il tag a Bryan che lo colpisce con un Missil Drop Kick seguito da uno splash di Rowan, ma conto è solo di 2. Woods bloccato a terra tenta di dare il tag ma non ci riesce però si libera dalla presa di Daniel e lo atterra con una gomitata ed entrambi sono a terra. Bryan riesce a dare il tag a Rowan che va a colpire Big E all’angolo per evitare il tag e lancia Woods fuori dal ring per poi gettarlo verso i gradoni e poi verso la zona del time keeper. Dopo un’altra pubblicità vediamo Xavier dal paletto che colpisce Rowan con un Missil Drop Kick e da così il tag a Big E, così come Rowan lo da a Daniel, e il membro del New Day lo colpisce con una serie di Belly toBelly Suplex e poi con uno splash. Si prepara alla Big Eding ma Daniel lo anticipa con una scivolata e poi lo colpisce con i vecchi yes kicks ma Big E evita l’ultimo e prova un Roll up ma Daniel lo ribalta con una Lebel Lock, che però Big E reversa bombizzando Bryan al tappeto e ottenendo solo un conto di 2. Doppio tag è dopo che Rowan è stato atterrato da una Clothesline da Big E, viene colpitpo dallì Elbow Drop di Woods ma Daniel interrompe il conteggio ma quest’ultimo viene spedito fuori dal ring con una Spear da Big E. Rowan nel frattempo va a prendere i gradoni e colpisce Woods causando la squalifica per la sua squadra.

VITTORIA PER SQUALIFICA: XAVIER WOODS E BIG E

Daniel e Rowan infieriscono sui due con Rowan che atterra Big E con una Iron Clow Chokeslam e Bryan che fa lo stesso con la sua ginocchiata su Woods.

La puntata sembra finire ma vediamo Roman andare diretto negli spogliatoi dove ci sono varie superstar.Roman fa uscire tutti tranne Buddy Murphy per parlargli e gli dice subito di sputare il rospo perchè lui sa qualcosa degli incidenti che gli sono capitati. Murphy nega ogni coinvolgimento e Roman, vedendo la sua mancata collaborazione, lo attacca pesantemente. Dopo averlo appeso al muro Roman gli rifà la domanda e Buddy dice di aver visto Daniel compiere questi gesti. Roman è incredulo e lo sembrano anche Daniel e Rowan che, nel frattempo, avevano visto tutta la scena dal ring.

Dopo questo ennesimo colpo di scena si chiude questa ultima puntata di Smackdown pre Summerslam. Puntata di certo godibile con buoni incontri e altri colpi di scena in vista del prossimo mega evento targato WWE. Con questo vi saluto e vi do appuntamento a settimana prossima, sempre qui su Spazio Wrestling. Ciao.