Report: WWE Smackdown Live 09-04-2019

Carissimi amici e amiche di Spazio Wrestling, bentornati! Io sono Mauro Cambus e vi terrò compagnia, col seguente report, attraverso la prima puntata di Smackdown Live dopo Wrestlemania. In programma una nuova difesa del titolo da parte degli Usos contro gli Hardy Boyz, novità sulle IIconics e la loro vittoria dei titoli di coppia e dei potenziali sviluppi sullo scontro, avvenuto ieri notte a RAW, tra Becky Lynch e Lacey Evans. Inoltre, come già annunciato nello show rosso, Kofi Kingston festeggerà la sua vittoria a Wrestlemania per il titolo WWE insieme ai membri del New Day. Beh, non ci resta che scoprire quali nuovi intrecci, rivalità e colpi di scena ci aspettano! Incominciamo!

Il tavolo di commento dello show blu formato da Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton ci dà il benvenuto in un nuovo episodio di Smackdown Live dal Barclays Center in Brooklyn (New York).

Lo show ha inizio con l’arrivo del New Day al completo, con un ring bello decorato per la celebrazione della vittoria di Kofi a Wrestlemania. Chant per Kofi che inneggiano il suo nome e “you deserve it!”, con Big E e Xavier Woods che spalleggiano il nuovo campione WWE e amico. Big E prende il microfono e parla di come Kofi ci abbia fatto piangere lacrime di gioia domenica sera, afferma che Kofi sia effettivamente un giocatore di grado A+, con extra credito, e come si sia rotto il piede a furia di scalciare il “lato B” vegano rappresentato da Daniel Bryan per diventare il nostro nuovo campione WWE! Woods presenta formalmente il gruppo e Big E ricapitola la loro comparsa a Raw della scorsa notte. Questo finisce per essere una scusa per convincere Big E a fare di nuovo una spaccata, e lo fa candidamente, prima di rimettersi in piedi e parlare di come Kingston fosse sulla buona strada per diventare un doppio campione mondiale ieri notte. Tuttavia, sebbene non ci sia riuscito, noi fan siamo stati con loro per tutto il viaggio e abbiamo sopportato il loro umorismo (soprattutto circa il lato B) e quindi siamo tutti qui per festeggiare insieme la carriera di Kofi Kingston!
Xavier parla dell’incontro con Kofi, una volta arrivato in WWE, ed è stato come incontrare uno dei suoi eroi, e Big E aggiunge che sono venuti insieme per rimodellare la cultura e cambiare la storia, ed è esattamente quello che è successo domenica. Woods dice, a nome del New Day e di ogni singola persona nel WWE Universe, che Kofi ci piace, e ci congratuliamo con lui per la sua vittoria.
Kingston prende il microfono e dice che la vittoria del titolo è stata un momento impossibile. Non era nello script, non doveva accadere, ma eccoci qui, e lui deve fare un importante shout-out alla sua famiglia, che è in prima fila. Presenta i suoi figli e sua moglie e dice che lo ispirano a essere il miglior marito, padre e modello possibile, e lo hanno sostenuto incondizionatamente e li ama tanto.
Entra the Bar. Cesaro dice che se non fosse stato per loro, Seth Rollins avrebbe vinto il titolo di Kofi, e Sheamus, notando il profondo dissenso del pubblico, dice ai membri del WWE Universe di tacere in modo che il New Day possa sentire, e spiega che ha quasi perso non perché è un giocatore di grado B+, ma perché gli altri membri del New Day non erano presenti. Cesaro vuole avere un 6-man tag team match, a cui Big E dice ok, ma nota che Sheamus e Cesaro sono 2, non 3. The Bar dice che la loro matematica non è errata, perché hanno incontrato un amico a Raw…DREW MCINTYRE!!
Il match si svolgerà più tardi, e il commento ricorda il match tra gli Usos contro gli Hardy Boyz per il titolo programmato per la serata.

Aleister Black fa il suo ingresso, dopo la pausa avrà un 6-man tag team match.

6-man Tag team match: Aleister Black, Ricochet & Ali vs. Rusev, Shinsuke Nakamura & Andrade

Ricochet e Nakamura cominciano l’incontro. Lock up e uno scontro alla pari tra i due, ma Ricochet connette le head scissors e un dropkick per un conto di 2. Nakamura, tuttavia, riesce a reagire, dando il cambio a Rusev, il quale stende subito Ricochet. Attacchi combinati dei due contro the One and Only, cambio per Andrade e un conto di 2. Il team degli heel proseguono con dei veloci tag, isolando sempre più Ricochet fino a che Nakamura connette dei knee strikes. Rusev ancora dentro, stendendo subito Ricochet. Quest’ultimo, però, riesce a reagire con un neck breaker, riuscendo a dare il cambio ad Ali. Di ritorno dalla pausa, vediamo Ali su una bear hug da parte di Rusev, il quale libera l’apron dagli avversari, scagliando Ali all’angolo per una body avalanche. Tuttavia, Ali fa il comeback con un tornado DDT, entrambi al tappeto. Riescono a dare il cambio, rispettivamente a Black e Andrade. Serie di colpi da parte di Aleister, sulle corde, sliding knee, kip-up e quebrada… MA RUSEV E NAKAMURA ROVINANO IL PIN!
Ricochet double dropkick su entrambi, moonsault dalla barricata ai danni di Rusev…KINSHASA SU RICOCHET! BLACK MASS SU NAKAMURA! Andrade irrompe, cercando di rubare la vittoria con una schoolboy, feroce back elbow, Ali dà il cambio, Poison Frankensteiner! E Ali va in cima alla terza corda…450 SPLASH SU ANDRADE E IL CONTO DI 3!!

 Vincitori: Aleister Black, Ricochet & Ali (pin di Ali su Andrade)

RKO OUTTA NOWHERE!!! LA VITTIMA È PROPRIO ALI! E Randy se ne va, con la stessa rapidità con la quale ha fatto irruzione nel ring.
KEVIN OWENS È IN THE RING!!! STUNNER SU RUSEV! Anch’esso, altrettanto velocemente, se ne va.

Dietro le quinte, gli Usos sono intervistati per il loro match della serata contro gli Hardy Boyz. Iniziano congratulandosi con Kofi Kingston e affermano che WrestleMania è iniziato e finito con loro sempre e ancora campioni. Dicono di aver bisogno di vincere stasera, perché è molto più di un semplice titolo, si tratta di dimostrare chi è il miglior tag team nella storia della WWE, e accolgono Matt e Jeff nello Usos penitentiary. Si va in pausa.

Tornati dallo spot pubblicitario, riceviamo un video recap per la partnership della WWE con il Boys & Girls Club of America.

R-Truth e Carmella sono sul ring e Truth parla della vittoria di Becky Lynch nel main event di WrestleMania prima che Mella faccia lo stesso per la vittoria del titolo WWE da parte di Kofi Kingston. Truth dice che non solo c’è stata la più grande dance break di tutti gli show, ma Carmella ha pure sconfitto Andre the Giant in una Royal Rumble! Mella lo corregge e i due vanno avanti. Carmella racconta come, un anno esatto fa, incassava la valigetta del Money in the Bank per vincere il titolo, di come lo abbia poi perso, ma come poi abbia trovato un amico in R-Truth, ringraziandolo per il suo sostegno prima di dire che la vittoria alla battle royale è solo il primo passo e vede grandi cose nel suo futuro.
SAMOA JOE ARRIVA SUL RING! Spinge Truth, ma quest’ultimo reagisce! Roundhouse kick, fuori dalle corde, Scissor kicks schivati e la Coquina Clutch è connessa su Truth! R-Truth perde i sensi e Samoa Joe prende il microfono, parlando di come abbia schiacciato Rey Mysterio in meno di sessanta secondi e potrebbe fare lo stesso con qualsiasi altra superstar…BRAUN STROWMAN ARRIVA IMPROVVISAMENTE, A SMACKDOWN! Si lancia sul ring e mette Joe all’angolo! Attacchi di corpo, Stinger Splash ma Joe si rialza e connette la Coquina Clutch! Strowman si accascia ad un ginocchio, ma è in grado di speronare Samoa Joe nell’angolo per reagire! Cercando di sollevarlo per la Powerslam, Joe scivola via e recupera il suo titolo US mentre se ne va!
Braun si appresta anch’esso ad uscire dall’arena, ma viene interrotto dalle IIconics, che vogliono stringergli la mano. Strowman se ne va senza farlo. Le IIconics entrano nel ring, difenderanno i loro titoli dopo la pausa.

Tornati dall’annuncio pubblicitario, riceviamo un altro video del mostro in scatola avuto anche ieri notte a RAW.

Le IIconics sono sul ring e prendono il microfono per un promo sulla vittoria dei titoli di coppia femminili. Molte persone parlano di essere dei campioni che combattono, e loro faranno lo stesso: combatteranno per difenderli ovunque, in qualsiasi momento, contro qualsiasi tag team, ed è per questo che hanno una difesa contro il migliore tag team di Brooklyn, le Brooklyn Belles! Hanno un record di 45 vittorie e 0 sconfitte, dicono le IIconics, ed è così che comincia l’incontro.

Tag team match per i Women’s Tag Team Championships: IIconics (c) vs. local competitors the Brooklyn Belles (Karissa & Kristen)

Le avversarie sono Kris Stadlander e Karissa Rivera. Vediamo Paige osservare il match dal backstage, incontro che vede le IIconics spadroneggiare. Isolano Kris, lavorando su di lei, ma Karissa riesce a dare il cambio. Tuttavia, viene subito fermata da un Big Boot. DOUBLE TEAM KNEE STRIKE DELLE IICONICS, E CONTO DI 3 PER LA VITTORIA!

Vincitrici e ancora campionesse: IIconics (pin)

Paige viene intervistata nel backstage da Kayla Braxton circa la sua presenza a Smackdown Live. L’inglese dice che è emozionata per gli show dopo Wrestlemania e lo Superstar Shake-up, e osservava come le IIconics abbiano difeso i loro titoli distruggendo la streak di vittorie dei competitori locali di Brooklyn. Si congratula per loro, ma dice anche di avere un segreto: la settimana prossima sarà lei a presentare un nuovo tag team femminile in vista di un possibile scontro con le IIconics!!

Shane McMahon fa il suo ingresso nel ring, e si va in pausa.

 

Tornati dallo spot, Shane McMahon è sul ring con il suo trofeo del Best in the World. Dice che è stata una settimana fantastica e che continuerà la prossima settimana con lo Superstar Shake-Up, ma vuole riflettere circa ciò che è avvenuto a WrestleMania. Ci sono stati momenti pazzeschi, campioni incoronati (Seth, Kofi e Becky) e così via, ma perché milioni di persone in tutto il mondo si sono sintonizzate? Ovviamente tutti volevano vedere un match in particolare, e volevano vedere Shane McMahon sconfiggere the Miz. E ora vuole parlare invece di Mr. Miz, il padre di Miz.
L’abbiamo visto tutti quando ha avuto l’audacia di entrare sul ring e alzare le mani in modo aggressivo e McMahon ha pensato “wow, questo ragazzo è serio”, e poi Mr. Miz lo ha colpito negli occhi, quindi ha dovuto difendersi ed è er questo che ha dovuto mettere George al tappeto. Per quanto sia preoccupato, Shane dice di essere soddisfatto, perché il “68enne con la faccia a patata cotta” e suo figlio hanno ottenuto ciò che si meritavano. Hanno tutti scoperto che lui è quello che dice di essere, ovvero il migliore del mondo. Dei chant “CM Punk!” si alzano tra la folla, messi a tacere da Shane.
Dopodiché, Shane affronta Greg Hamilton sulla sua introduzione e sente come se lui fosse bloccato e vuole sapere cosa sta succedendo stasera. Hamilton dice che quando è arrivato all’arena è stato minacciato da molti fan, i quali lo hanno intimato di non fare belle presentazioni in favore di Shane, altrimenti sarebbe successo qualcosa di brutto. McMahon dice che deve capire, questa è la migliore città del mondo, e perché? Perché il Best in the World vive qui, e Greg non deve mai preoccuparsi di queste persone, deve preoccuparsi di chi sta proprio davanti a lui. Shane lo afferra per la cravatta e lo rimprovera. L’introduzione di Hamilton non è abbastanza buona per lui ancora una volta e lo trascina via dal ring per la cravatta, continuando ad insistere affinché lo faccia più e più volte, ma non è ancora abbastanza buono. Ultima possibilità… e alla fine McMahon è contento della sua esibizione, lasciandolo tornare al suo lavoro.

Riceviamo un video recap di Undertaker che interrompe Elias durante la scorsa notte a RAW.

Gli Hardy Boyz fanno il loro ingresso e noi andiamo in break.

Tag team match per i Smackdown Tag Team Championships: The Usos (c) vs. The Hardy Boyz

Gli Hardys prendono un iniziale controllo, ottenendo un near fall, ma Jimmy dà il cambio e riesce a riprendere in mano la situazione ai danni di Jeff. Jeff, però, reagisce, dando il cambio a Matt e proseguendo con degli attacchi combinati. Jimmy connette la Samoan drop, dà il cambio a Je, lavorandosi insieme Matt al tappeto. Jey continua sferrando dei destri, riporta dentro Matt e dà il cambio a Jimmy, il quale, a sua volta, colpisce l’avversario con dei destri. I campioni di coppia iniziano a darsi veloci cambi e infierire su Matt con degli attacchi in team. Jimmy segue con un belly to back suplex, continuando poi il suo feroce attacco ai danni di Matt. Matt connette una DDT di disperazione, riuscendo, finalmente, a dare il cambio a Jeff, che va forte come un treno, per un finale conto di 2. Jey lo interrompe con uno spin kick, cambio a Jimmy ma WHISPER IN THE WIND DI JEFF, MA SOLO UN CONTO DI 2. Matt dà il cambio, poetry in motion e side effect, ma ancora 2. Superkick da parte di Jimmy a Matt, e anche a Jeff in successione. TOP ROPE SPLASH, MA SOLO UN CONTO DI 2. I campioni chiamano la double Uce, ma non va a segno. Twist of Fate counterata, ma poi va a segno. SWANTON BOMB DI JEFF SU JIMMY!! SI VA PER IL PIN…1-2-3! GLI HARDY BOYZ SONO I NOSTRI NUOVI SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONS!!

Vincitori e nuovi campioni: The Hardy Boyz (pin di Jeff su Jimmy)

Gli Hardy Boyz vengono intervistati sul ring… MA ATTENZIONE! LARS SULLIVAN FA IL SUO INGRESSO E FA PIAZZA PULITA DEI FRATELLI HARDY! Dopodiché, nella sua fuoriuscita dall’arena, veniamo a sapere che Becky sarà con noi dopo la pausa.

 

Di ritorno dalla pubblicità, Becky Lynch fa il suo ingresso.
Si mette al microfono e si complimenta con la folla nel cantare la sua entrance music prima di dire che ha fatto esattamente quello che ha promesso di fare, e ha battuto Charlotte Flair e Ronda Rousey per diventare la prima doppia campionessa femminile, Becky Two Belts! Non sa di noi, ma per lei questo era un ottimo motivo per una festa di celebrazione, ed è con questa intenzione che è stata a RAW la scorsa notte, ma non è andata secondo i piani.
In merito, viene mostrato il video da RAW in cui Lacey Evans la atterra con la sua Women’s Right e la conseguente zuffa, prima di dire che il pugno infertole le ha subito ricordato che ha in mano su di sé due enormi bersagli, e anche se lo Superstar Shake-Up è la prossima settimana, lei farà doppio servizio finché avrà entrambi i titoli. Sa che c’è uno tsunami di sfidanti che arrivano, e per quello lei si sente pronta, invitando tutte a farsi avanti.
Vuole rendere questa la run titolata più chiacchierata di tutta la WWE, quindi se deve dormire con un occhio solo per il resto della sua carriera, allora lo farà, perché ha attraversato l’inferno per ottenere questi titoli. Dunque, Becky promette che incontrerai un diavolo dalla testa rossa se proverai a portarli via da lei.
Dopodiché, fa la sua uscita e festeggia in cima alla rampa…MA ECCO LACEY CON UN SECONDO WOMEN’S RIGHT CHE STENDE THE MAN! Evans tira fuori un fazzoletto e si asciuga il sudore dalla fronte, andandosene, mentre Becky cerca lentamente di mettersi in piedi.

Il tavolo di commento mette in risalto il 6-man tag team match che è stato creato nel nostro segmento di apertura, in programma dopo il break.

 

Dopo la pausa, e prima dell’inizio del match, con tutti i partecipanti sul ring, Sami Zayn fa il suo ingresso in arena, col microfono in mano, e si ferma sulla rampa. Dice semplicemente che il pubblico non lo merita, per poi andarsene.

6-man Tag team match: The New Day (Kofi Kingston, Big E & Xavier Woods) vs. The Bar (Sheamus & Cesaro) & Drew McIntyre

Wood e Sheamus cominciano l’incontro. Woods connette dei calci, e il New Day gioca su dei cambi veloci e attacchi di coppia ai danni di Sheamus. Cesaro attacca di nascosto Woods, Drew dà il cambio e getta subito Xavier a ridosso del tavolo di commento. Dopo la pausa, vediamo Big E alla carica, con una serie di suplex su Cesaro. Segue una running splash. Cesaro, tuttavia, riesce ad interrompere una suicide spear, Big E subisce una high cross e Sheamus dà il cambio. Gli attacchi combinati della coppia Sheamus-Cesaro mettono Big E al tappeto per un conto di 2. Sheamus stronca Woods con un Irish curse, Big E va per una feroce crothesline su Sheamus, dando il cambio a Kofi che connette una shadows over hell. Elimina presto Cesaro con un dive, e poi TROUBLE IN PARADISE SU SHEAMUS! 1-2-3! GAME OVER.

Vincitori: The New Day (pin di Kofi su Sheamus)

Il New Day chiude lo show festeggiando insieme alla famiglia di Kofi.

 

 

Anche questo episodio di Smackdown Live, dunque, è giunto a conclusione. Abbiamo avuto un primo assaggio di ciò che ci attenderà nelle prossime settimane, specialmente in previsione dello Superstar Shake-up del 15-16 Aprile; dunque, non ci rimane altro che sintonizzarci, insieme a Spazio Wrestling, anche lunedì e martedì prossimi e vedere quali novità ci aspettano. Per questa puntata dello show blu è tutto però, quindi vi saluto e vi do appuntamento alla prossima.

Lascia un commento