Report: WWE Smackdown Live 13-08-2019

Amici di Spazio Wrestling, ben ritrovati! Sono Nicola Tarantino e anche oggi vi guiderò in questa puntata di Smackdown Live. Siamo nel primo show blu post Summerslam e vedremo quali ripercussioni il ppv avrà avuto.Lo show si terrà sempre a Toronto e ci sono già alcune anticipazioni su ciò che vedremo stasera. Infatti avremo due match annunciati: Roman Reigns vs Buddy Murphy e Charlotte Flair, che ha sconfitto Trish Stratus, contro Ember Moon. Inoltre scopriremo chi affronterà Bayley per il titolo femminile di Smackdown, dopo che lei ha difeso con successo il suo titolo contro Moon. Infine vedremo se ci saranno novità sul fronte Reigns, che a Summerslam ha avuto come unico sviluppo l’attacco di Rowan nei confronti di Murphy durante il suo match nel kickoff contro Apollo.

Lo show si apre con Owens che si presenta sul ring acclamato a gran voce dal pubblico di casa. Owens inizia dicendo che oggi ricorre il quinto anniversario dal giorno in cui firmò il primo contratto con la WWE e che da quel momento ha vissuto tanti momenti indimenticabili nella federazione grazie all’affetto del pubblico, avendo potuto affrontare tante leggende del passato. A proposito di ciò continua dicendo che invece a Summerslam ha sfidato qualcuno che si autodefinisce il migliore al mondo che in realtà tale non è, e dicendo che di quella serata non dimenticherà  perchè ha condiviso la sua vittoria davanti al suo pubblico, ai suoi amici e alla sua famiglia che era a bordo ring a sostenerlo data la posta in palio per lui. Inoltre ricorda con piacere la Stunner su Shane al centro del ring e il calore del pubblico che ha accompagnato tutto il match e che perciò ha reso epico il fatto che lui l’abbia preso a calci nel sedere. Ora però dice che deve guardare avanti e il suo prossimo obiettivo è il King of the Ring Tournament e dice ciò perchè da piccolo è cresciuto guardando questo torneo rendendosi conto di quanto sia importante, dato che tante leggende del passato hanno iniziato la loro scalata vincendo questo torneo. E Owens cita nomi come Austin,Angle,Bret e Owen Hart,Edge e Booker T dicendo che anche lui vuole far parte di quella lista. A questo punto entra Shane che dice a Owens il perchè si esalti così e Owens dice di esserlo perchè ha liberato la WWE dalla sua presenza, ma Shane gli mostra un filmato del match nel momento in cui Kevin lo colpisce con ul Low Blow col pubblico che canta approvando ciò. Dice Shane che quel gesto non è da uomo  ma Owens replica dicendo di esserlo perchè ha battuto un uomo codardo a tal punto da non mettere nulla in palo contro di lui  e perchè poi lo ha battuto. Ma Shane dice che Owens verrà solo ricordato come uno che bara e che in altre circostanze lo batterebbe e a proposito di ciò mostra un altro filmato dove si vede Owens pestare con una sedia Elias, che nel match era il secondo arbitro. Al termine dice che essendo Elias in quel match un arbitro rappresentava un’autorità della WWE e, dato che questo gesto non è consentito dal regolamento, decide di punirlo con una multa di centomila dollari. Owens non ci sta dicendo che ha una famiglia da portare avanti e ciò gli conferma ancora che razza di piccolo uomo Shane sia. McMahon ironicamente nega ciò e si dirige nel backstage con Owens che si mostra visibilmente arrabbiato. E infatti dopo poco si dirige furente verso il backstage per raggiungerlo. Dopo la pubblicità vediamo Owens dinanzi l’ufficio di Shane ed entra con fare minaccioso, ma viene subito fermato da Shane che dice che se proverà ad attaccarlo la sua situazione lieviterà in negativo. Owens si infuria ancora e lancia uno sgabello verso Shane mancandolo per poi lasciare la stanza.

SINGLE MATCH:CHRLOTTE FLAIR VS EMBER MOON

Comincia Flair con un Arm Bar e un Head Lock su Moon che si libera lanciando Charlotte verso le corde ma viene colpita da un Shoulder Tackle, ma Ember non cade che reagisce colpendo la Queen in successione con Back Elbow, Head Scissor e Drop Kick Che mandano Charlotte fuori ring.Qui Flair sbeffeggia i tifosi e Ember si getta su di lei prima con un Drop Kick tra le corde e poi con un Pescado. La ributa nel ring ma Charlotte riesce e, uscita Ember, la getta prima sulla barricata e poi su led a bordo ring. Dopo pubblicità vediamo Ember fuori ring tenersi la caviglia dopo un salto a vuoto e Charlotte infierisce sulla gamba infortunata con tanti pestoni e prese di sottomissione. Dopo un paio di minuto Flair prova un Boston Crab ma Ember si libera con le corde ma Flair continua ancora a colpirla li. Ember riesce a defilarsi e inizia un’offensiva con una serie di kicks e poi una Clothesline che anticiperanno una doppia ginocchiata al volto di Flair che darà solo conto di 2. Moon ci prova ancora dal paletto ma l’infortunio la rallenta e viene buttata giù dai capelli. Flair prova diagonale ma sbaglia e si becca un Superkick ma è ancora 2. Ember corre sulle corde ma viene colpita dal Big Boot, preludio alla Figure 4 a cui cederà.

VITTORIA PER SOTTOMISSIONE:CHARLOTTE FLAIR

I commentatori ci mostrano un video che riepiloga gli attacchi subiti da Reigns in queste settimane e ciò anticipa l’entrata di Rowan e Bryan sullo stage. A parlare e Daniel che dice che non ci sono domande da fare a loro a cui dare risposte perchè entrambi non c’entrano nulla con questa storia affermando poi che Murphy è un falso . Poi però dice di biasimarlo tutto sommato perchè lui si è comportato come tutti noi avremmo fatto al posto suo e cioè dicendo una bugia per scagionarsi.Per lui però ora il problema è che comunque Buddy ha detto il nome sbagliato poi urla al pubblico se pensano che loro siano i colpevoli sentendosi urlare un fragoroso si. Bryan ci accusa di essere colpevoli tutti perchè su internet abbiamo detto una bugia facendola spacciare per vera e concludono dicendo che staserà porteranno le prove che dimostreranno la loro innocenza.

Shane intanto ancora nl suo ufficio dopo l’attacco viene intervistato e gli viene chiesto se ha scelto un avversario per Owens stasera ma mentre sta per rispondere subentra Joe che dice di essere pronto per affrontare Owens. A Shane piace l’idea dicendogli che deve dargli una lezione di rispetto per ciò che ha fatto ad Elias.

Dopo pubblicità vediamo Black nella sua canonica stanza dire che vorrebbe infliggere ancora dolore perchè le sue due prime vittime non gli hanno ancora permesso di dire a se stesso di essere soddisfatto, Perciò aspetterà ancora che qualcuno bussi alla sua porta.

SINGLE MATCH: ROMAN REIGNS VS BUDDY MURPHY

Murphy inizia il match provocando Reigns con sorrisi e un ceffone e il mastino lo colpisce con un forte sberlone ma Murphy si rialza e lo colpisce con un Running Knee ma il conto è solo di 2.Roman esce fuori dal ring e Buddy continua la sua azione lanciandolo sulla barricata  e poi con una testata sul tavolo di commento. Ma Roman reagisce, approfittando del fatto che Murphy sia entrato nel ring per interrompere cont out, colpendolo prima con Drive By e poi lanciandolo sul tavolo di commento. L’ho rigetta sul ring ma Murphy riesce e Roman prova altro Drive By ma Buddy lo evita lanciandolo dapprima sui gradoni e poi colpendolo con una doppia ginocchiata. I due rientrano insieme sul ring con Roman che prova Superman Punch ma Buddy lo evita e lancia Roman sul paletto tentando un Roll Up ma conto è di 2 nonostant eusi irregolarmente le corde durante lo schienamento. Reigns prova Clothesline ma finisce fuori dal ring e subisce una Saempton sopra la terza corda. Murphy getta Reigns nel ring e prova manovra dal paletto ma Reigns lo ferma e con un pugno lo fa cadere fuori ring ancora e lo colpisce poi con un Superman Punch saltando sui gradoni. L ho Rimette poi sul ring colpendolo con una Spear e vincendo così l’incontro.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO:ROMAN REIGNS

Kayla intervista nel Backstage il New Day al completo mentre questi incoraggiavano Woods per la sua futura partecipazione al King of the Ring. Braxton dice loro che i Revival vogliono sfidarli siaperchè a Raw loro non gli hanno permesso di diventare i primi co -24/7 champion e sia perchè secondo loro hanno fatto calare la divisione tag team. Loro rispondono che invece loro hanno dato talmene lustro a questa divisione daeesere ora la stable dominante dello shoeìw. Poi Kayla si rivolge a Kofi parlando del match di Summerslam con Orton, chiedendogli del perchè di quell’attacco così violento nei confronti di Randy. Kingston dice che l’ha fatto perchè The Viper aveva superato il limite e se nel caso dovesse risuccedere un episodio simile lui non esiterà a rifare la stessa cosa, concludendo che lui può farsi chiamare come vuole ma alla fine ha usato una scorciatoia subdola pur di ottenere una vittoria.

SINGLE MATCH: KEVIN OWENS VS SAMOA JOE

Joe inizia forte mettendo all’angolo Owens ma il candese si libera e Joe preferisce uscire fuori dal quadrato.Dopo la pubblicità vediamo Joe bloccare Owens con una Head Lock ma il candese con dei pugni si libera e colpisce Joe con unDrop Kick dal paletto e poi con una Saempton ma è solo 2. Owens lancia Joe all’angolo ma il samoano lo atterra con una schiacciata e prova poi ad eseguire un Superplex dal paletto ma Owens si libera ed esegue una Saempton da li ma è ancora 2. Prova quindi la Stunner ma Joe la riversa nella Coquina Clutch ma Owens spinge via sulle corde il samoano ed esegue la Pop Up Powerbomb e, mentre l’arbitro sta per contare 3, interviene Elias che tira giù dal ring il direttore di gara. Elias entra poi sul ring faccia a faccia con Owens ma da dietro Joe esegue su di lui un Roll Up e il Drifter di corsa conta il 3 vincente a favore del samoano.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: SAMOA JOE

Dopo il match vediamo Rowan e >Bryan dirigersi verso gli spogliatoi e, dopo aver cacciato tutti, rimangono da solo con Murphy. Si siedono tutti e tre e Daniel dice che Buddy deve dire a tutti che è un bugiardo, ripetendoglielo molte volte, per non rovinare la loro reputazione. Buddy non risponde e così Rowan comincia a lanciarlo per tutto lo spogliatoio, appendendolo poi al muro. Dopo queste intimidazioni Buddy dice di essere un bugiardo e che loro non c’entrano nulla, per poi essere lanciato a terra definitivamente.

Dopo aver visto Roman cercare Bryan e Rowan negli spogliatoi e dopo aver assistito a un video che ci mostra i passati tornei King of the Ring, giungiamo al main event della serata.

TAG TEAM MATCH: NEW DAY VS REVIVAL

Dopo l’entrata del New Day si presenta però Randy sullo stage e dice di come Kofi si sia presentato davanti a tutti dopo ciò che ha fatto facendo finta di niente e dicendo che nessuno, nemmeno Kofi stesso, sà la risposta a ciò perchè è conscio del fatto che, come 10 anni fa, lui sa di non poterlo mai battere. Per questo ha usato la scappatoia della famiglia per cavarsela e che poi in futuro i figli gli chiederanno del perchè di quel gesto così violento e lui dovrà dirgli, guardandogli negli occhi, che ha fatto ciò perchè non poteva mai batterlo. Conclude dicendo chè però può fargli cambiare idea su ciò facendolo inserire nel main event coi Revival e affrontarlo sul quadrato. Kofi accetta.

6 MAN TAG TEAM MATCH: NEW DAY VS REVIVAL E RANDY ORTON

Iniziano Kofi e Randy ma quest’ultimo dà il tag a Dawson che parte con una Head Lock su Kingston che si libera eseguendo prima un Monkey Flip e poi un Drop Kick su di lui. Poi dà il tag a Big E che a sua volta lo darà a Woods per fare una mossa combinata con conto di 2.Dawson mette poi Woods all’angolo e dà il a Wilder che l’ho colpisce con una serie di Uppercut,poi lo lancia sulle corde e Woods reagisce prima con una Head Scissor e poi con un Drop Kick ma è solo 2. Wilder riesce a dare poi il tag a Dawson che colpisce Woods con pestoni e poi una Head Lock ma Xavier si libera e colpisce Wilder con un For Arm ma quest’ultimo dà il tag a Dawson che lancia Woods fuori dal ring e RandY ne approfitta per eseguire un Back Drop sul tavolo di commento. Dopo la pubblicità vediamo Woods ancora a terra con Dawson ma si libera e prova a dare il tag ma subisce un Back Suplex con conto di 2. Ancora Arm Bar di Dawson ma Woods si libera e lo lancia sul paletto. Entrambi danno il cambio e Big e si scatena con una serie di Belly to Belly più Splash su Wilder ma mentre si prepara per la Big Ending Dawson lo distrae e Wilder prova il roll Up, ma è solo 2.  Kofi entra nel ring colpendo entrambi con un  volo dal paletto  e poi un Boom Leg Drop su Dawson. Poi prova la Trouble in Paradise su Wilder ma Orton rinviene tentando su di lui la RKO ma il ghanese la evita colpendolo con un Drop Kick e lanciandosi su di lui fuori dal ring. Ancora Woods con una serie di chop e kicks su Wilder ma viene lanciato fuori sulle corde, non accorgendosi del tag dei Revival, e subisce la Shadow Machine per il 3 vincente.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: REVIVAL E RANDY ORTON

Ma non finisce qui perchè i Revival pestano il New Day ma Kofi rinviene per soccorrere i suoi amici ma Randy ne approfitta per eseguire una RKO su di lui e gli altri due membri del gruppo. Non pago di ciò si scaglia su Kofi eseguendo su di lui una seconda RKO e urlandogli ancora stupido.

Alla fine Roma raggiunge Rowan e Bryan in spogliatoio con fare minaccioso ma Daniel lo ferma dicendogli che deve chiedergli scusa così come ha fatto con Joe a Raw. Reigns getta a terra l’asciugamano che ha in spalla con intenzioni bellicose ma Bryan lo ferma promettendogli che sarà lui stesso a fare altre indagini, dandogli tra le mani il colpevole degli attacchi settimana prossima.

E così si chiude un’altra puntata di Smackdown molto vivace con più azione del solito e qualche sviluppo interessante da sviluppare nelle prossime settimane.Io vi saluto dandovi appuntamento ancora qui, su Spazio Wrestling. Ciao.

Lascia un commento

1
Aggiungi il numero di telefono di Spazio Wrestling 3921662421 per ricevere tutte le notizie su Whatsapp
Powered by