Report: WWE Smackdown Live “Shake-Up” 16-04-2019

Carissimi amici e amiche di Spazio Wrestling, bentornati! Io sono Mauro Cambus e vi terrò compagnia, col seguente report, attraverso l’attesissima nuova puntata di Smackdown Live caratterizzata dallo Superstar Shake-up, seconda serata di draft comprendenti il main show, 205 Live ed NXT in analogia con quella avuta ieri notte con RAW. Tra le sorprese e i nuovi approdi nello show blu, abbiamo in programma l’acquisizione di un nuovo tag team femminile introdotto da Paige in risposta alle IIconics, ma soprattutto, a detta di Vince McMahon, il draft, verso Smackdown, più imponente della storia. Un piccolo excursus delle superstar che sono approdate a RAW ieri notte: Ricochet, Aleister Black, gli NXT Tag Team Champions The Viking Experience (War Raiders, ora Ivar e Erik), Lars Sullivan, EC3 e Lacey Evans da NXT; Cedric Alexander da 205 Live; The Miz, Andrade & Zelina Vega, Rey Mysterio, The Usos, Naomi, Eric Young ed AJ Styles da Smackdown Live. Ora vediamo cosa succederà a Smackdown invece! Incominciamo subito!

Il tavolo di commento capeggiato dai nostri Tom Phillips, Corey Graves e Byron Saxton ci dà il benvenuto in questo nuovo episodio di Smackdown Live dal Bell Centre in Montreal, Quebec (Canada).
Lo show si apre con un riepilogo di tutti i grandi arrivi a Raw avvenuti nella prima notte dello Superstar Shake-up.
Kevin Owens fa il suo ingresso in giacca e cravatta per ospitare un’altra edizione del Kevin Owens Show.
Si immerge nell’atmosfera della sua città natale per un momento prima di iniziare un discorso in francese, in cui dice di essere sostanzialmente emozionato e felice di essere a Montreal, aggiungendo che, in assenza di un suo momento a Wrestlemania, essere lì, con la famiglia e suoi concittadini, quello era il suo Wrestlemania. Prosegue in inglese, dicendo che tutti sono eccitati dallo Superstar Shake-Up e infatti più tardi stasera lo stesso Mr. McMahon sarà presente per rivelare la più grande acquisizione nella storia di SmackDown. Certo però – dice KO – la più grande superstar è già a SmackDown, proprio lui! Tuttavia, per rispetto per il suo ospite, prosegue, dicendo che questa persona è qualcuno che davvero rispetta molto, ovvero il nostro campione WWE…Kofi Kingston! Kofi fa il suo ingresso affiancato da Xavier Woods. KO li accoglie nel Kevin Owens Show a Montreal e li invita a prendere posto prima di iniziare l’intervista.
KO dice che è bello averlo con lui perché quello che ha fatto a WrestleMania è qualcosa che non dimenticheremo mai – nel suo primo single match per il WWE Championship, ha affrontato Daniel Bryan contro grandi aspettative e lo ha battuto per diventare il campione, e Owens vuole congratularsi con lui di persona. La folla si unisce in una standing ovation e un chant “You deserve it!” pervade l’arena.
Kingston dice che apprezza le parole gentili e dice che è per noi che è un campione. Owens dice che qualcuno è scomparso, però, e questo è Big E. È assente non perché è ancora impegnato nelle split – Woods spiega – ma perché è stato infortunato la scorsa settimana nel loro match, e inoltre con lo Superstar Shake-Up Raw ha preso l’80% della crew di Up Up Down Down, quindi se non riuscirà ad avere Tyler Breeze a SmackDown, perderà la testa– Kofi lo interrompe e gli dice che andrà tutto bene. KO dice che il New Day ha in programma un tag team match contro Rusev e Shinsuke Nakamura più tardi in serata, e dato che sono abituati a essere un trio e che Kingston “trasporta carichi preziosi”, hanno bisogno di un backup più che mai e offre i suoi servizi come Big K, prima di realizzare che il nome Big O è più divertente.
Il New Day dice che è un grande impegno e c’è molto da fare– indossare crop top, testare cereali, lanciare pancake, tornei di videogiochi, movimenti di bacino e così via. Owens concede loro una piccola mossa di bacino e alcune spinte pelviche, che sembrano impressionare Xavier e Kofi. Kingston dice di essere un paladino del popolo, quindi se Montreal ci sarà, faranno di Kevin un membro onorario del New Day!
La folla è di fatto d’accordo, quindi è fatta! Kofi presenta Owens con un crop top del New Day e KO se lo mette sopra la maglietta e la cravatta. Si inginocchia e gli presentano un corno di unicorno, che lo introduce ufficialmente nel New Day come l’onorario Big O!
Rusev e Shinsuke Nakamura stanno osservando dal backstage quando Cesaro si presenta per offrire i suoi servizi per contrastare Kevin Owens e il New Day nel tag team match in programma più tardi.

ATTENZIONE! FINN BALOR FA IL SUO INGRESSO IN ARENA! IL NOSTRO CAMPIONE INTERCONTINENTALE È LA PRIMA SUPERSTAR DELLA SERATA AD ESSERE DRAFTATA A SMACKDOWN! L’irlandese entra nel ring, in programma un match dopo il break.

Di ritorno dalla pausa, scopriamo che ad affrontare la new entry di Smackdown (Finn) sarà Ali, il quale fa il suo ingresso.

Single match: Finn Balor vs. Ali

Lockup di inizio, e Balor colpisce con uno shoulder tackle. Ali però reagisce con un dropkick. Ali mette Balor per un lavoro al tappeto, ma quest’ultimo riesce a sfuggire, e i ritmi cominciano ad aumentare, con Finn al comando. Il campione intercontinentale lavora al tappeto sul braccio di Ali. Ali contrattacca in piedi, ma Balor risponde con delle chop. Ali connette una hurricanrana, seguendo con un suicide dive fuori dal ring. Ali riporta Balor sul ring per un conto di 2. Ali porta nuovamente le cose al tappeto per delle sottomissioni, Balor reagisce ma Ali risponde con delle chop. Balor con un dropkick, segue con delle chop e stende infine Ali. Altre chop da parte di Balor, e si va nuovamente al tappeto. Ali risponde con fermezza, ma Balor lo sottomette con una abdominal stretch. Segue con dei knee strikes, delle chop, ma Ali risponde con un enziguri…E UN ROLLING X-FACTOR! Ali continua la sua offensiva con delle chop, ma Balor risponde, mettendolo al tappeto per un conto di 2. Sling blade di Finn, ma Ali con il superkick disperato per un conto di 2. Balor countera un tornado DDT…STANDING DOUBLE STOMP SU ALI! Ali risponde, seguendo Finn in cima al paletto…SUPER HURRICANRANA!! ECCO IL PIN…SOLO 2! Ali nuovamente in cima al paletto, 450…FALLISCE! Dropkick decisivo di Balor su Ali all’angolo, Ali al tappeto…coup de grâce!!! PIN…1-2-3!

Vincitore: Finn Balor (pin)

Balor offre la mano ad Ali e il cruiserweight accetta e gli stringe la mano.

Nel backstage, il New Day trasporta un vassoio di pancake e cerca Big O. Lo trovano e ammirano il corno di unicorno che gli hanno regalato. Hanno in programma un’iniziazione per lui, deve mangiare tutti i pancake più velocemente rispetto al tempo fatto da Big E. Kevin ammette di non aver mai mangiato un pancake nella sua vita, ma lui è tutto un gioco, quindi viene avviato il timer e KO inizia a riempirsi di pancake, lamentandosi di quanto siano asciutti.

R-Truth e Carmella fanno il loro ingresso, con Mella impegnata in un match contro Charlotte Flair dopo la pausa.

Di ritorno dalla pubblicità, otteniamo un’altra interessante scena con il Bird Raptor e la sua scatola.

Andiamo nel backstage e vediamo che Kevin Owens ha battuto il record di mangiata di pancake di Big E ed è ufficialmente un membro onorario del New Day! Xavier Woods gli inneggia a favore, KO ha un conato di vomito, ma riesce a trattenere, andandosene insieme ai membri del New Day.
Di nuovo in diretta dal ring, Charlotte fa il suo ingresso.

Single match: Charlotte vs. Carmella

Truth è a bordo ring. Charlotte comincia con dei calci su Mella, accompagnandoli con delle urla di odio per il Canada. Carmella controbatte con un superkick, conto di 2. Charlotte e Carmella fuori dal ring, Charlotte distrugge Mella sulla barricata. Carmella, però, reagisce con una high cross dalla barricata, riportando dentro il ring Charlotte per un conto di 2. Charlotte risponde con delle chop, ma Carmella risponde spedendo Flair all’angolo e stendendola. Charlotte risponde a sua volta, mettendo Mella al tappeto. Dopo la pausa, Charlotte detiene ancora il controllo del match. Comincia a celebrare, avendo la meglio su Carmella, ma quest’ultima risponde per un grande comeback. Combattono al tappeto, fino a che Charlotte spedisce nuovamente Mella alla barricata. Carmella connette un superkick disperato, ma al ritorno dal ring Charlotte mette al tappeto sull’apron Mella con un colpo alla gamba…FIGURE EIGHT DI CHARLOTTE! CARMELLA CEDE!

Vincitrice: Charlotte (sottomissione)

A fine match, Charlotte se ne va…MA ECCO LARS SULLIVAN! (apparentemente non di RAW, ma di Smackdown ora) Truth lo assalta e lo colpisce con gli avambracci con coraggio, sulle corde, dropkick di Truth, ma Lars non si muove di un millimetro e si scrolla velocemente Truth di dosso! Lars carica…FREAK ACCIDENT!! Si dirige poi verso Carmella con fare minaccioso, mentre l’arbitro Charles Robinson la aiuta, prima di tornare a Truth e colpirlo con una Liger Bomb.

Il commento promette un’apparizione di Becky Lynch subito dopo il break.

Di ritorno dallo spot pubblicitario, viene fatto hype per l’ultimo capitolo dello Shield in programma questa domenica sul WWE Network.

Riceviamo un video recap di quello che è stato il main event di Wrestlemania, con Becky alla vittoria. Ed ecco proprio lei, la nostra Becky Two Belts, che entra nel ring.
Becky è nel ring, col mic in mano. Comincia e dice che lo ripeterà perché è bello: ha fatto quello che ha detto che avrebbe fatto, ovvero sconfiggere Ronda Rousey a WrestleMania per diventare una doppia campionessa! Un canto di “Becky Two Belts!” viene portato in alto da parte del WWE Universe e lei si lascia uscire un adorabile “That’s me!”. Vedere, ieri sera, le sue sfidanti sfilare sulla rampa una dopo l’altra le ha ricordato qual è il suo lavoro. Primo lavoro: travolgere Lacey Evans. Secondo lavoro: aprire nuovi orizzonti e dare schiaffi a nuove teste proprio qui, a Smackdown, quindi, dice Becky, lei sconfiggerà chiunque le si presenterà davanti.
ECCO EMBER MOON CHE FA IL SUO INGRESSO, NUOVA LEVA DI SMACKDOWN! The Shenom dice che è arrivata per farsi un nome, e quale modo migliore se non affrontando la campionessa che ha battuto Ronda Rousey nel main event di Wrestlemania…ECCO ANCHE BAYLEY, NUOVA DRAFT PER SMACKDOWN! Becky le offre un abbraccio ma lei dice che pensa di aver avuto tutti i suoi abbracci a Raw. È passato un po’ di tempo da quando hanno fatto parte dello stesso roster, e Bayley ha voluto dar vita ai Women’s Tag Team Championships, ma, dice, sebbene quei titoli siano speciali per lei, ora che è qui a SmackDown come una single competitor, vuole puntare ai due titoli di Becky.
Ecco le IIconics. Billie Kay pensa di aver sentito qualcuno dire “due cinture”, e Peyton Royce conferma. Kay prende in giro Bayley ed Ember per avere zero cinture e si prendono gioco dell’Hugger in più per non avere più i titoli tag team. Parlando di due cinture, loro hanno due titoli, e sono molto migliori di quelli di Becky perché quelli sono…IIICONIC!
Arriva Paige! La ex Divas Champion dice che le IIconics sembrano divertirsi molto indossando i titoli, ma al pubblico piacerà di più se li difendono, quindi è qui per presentare il duo che gestirà a SmackDown, due donne di talento in cui ha creduto fin dall’inizio…Fire & Desire (Mandy e Sonya) interrompono, i microfoni alla mano e ringraziano Paige prima di dire che non hanno bisogno di presentazioni. Sonya Deville dice che SmackDown ha atteso abbastanza per la reunion di Absolution, alla quale Paige dice che dovranno aspettare perché è qui per rappresentare due donne rivoluzionarie e completamente nuove. Le prossime nuove Women’s Tag team champions: ECCO ASUKA, e poi Paige presenta la sua compagna di tag team…KAIRI SANE DIRETTAMENTE DA NXT, NUOVA ENTRY NEL ROSTER DI SMACKDOWN!!! E inoltre, se vuoi fare il debutto, devi avere un impatto, dunque Paige manda Asuka e Sane all’attacco! Abbiamo una rissa! Becky guarda dall’angolo mentre le altre otto donne continuano a combattere e le babyface si ergono sul ring a discapito delle heel, andando con questa scena in break.

Dopo la pausa, il match fra le otto in campo prende forma.

8-women Tag team match: Kairi Sane, Asuka, Bayley & Ember Moon vs. The IIconics (Billie Kay & Peyton Royce), Mandy Rose & Sonya Deville

Le heel lavorano subito su Bayley. Bayley risponde, tag per Asuka che contrattacca subito su Sonya con dei calci. Sonya la interrompe, tag per Mandy, ma Asuka la manda subito al tappeto. Sane dà il cambio ed entra in gioco con una serie di attacchi combinati con the Empress of Tomorrow. Le face sono ora in vantaggio, riuscendo a liberare il ring, con Bayley che va ad attaccare le avversarie fuori dal ring con un suicide dive. Moon segue a ruota col suo dive. Di nuovo dentro, sono le heel ad avere la meglio su Bayley, agendo su tag veloci. Mandy e Sonya attuano una serie di attacchi di coppia, e poi è Peyton a dare il cambio. Asuka dà il cambio, e subito inizia una feroce offensiva della giapponese su Royce, connette un German e uno sliding kick per un conto di 2. Moon elimina Mandy, SPEAR DI SONYA SU EMBER! E inizia la serie di grandi mosse. Asuka con un reverse DDT su Peyton…INSANE ELBOW DI KAIRI E IL PIN…1-2-3!!

Vincitrici: Kairi Sane, Asuka, Bayley & Ember Moon (pin di Kairi su Peyton)

 

Il tavolo di commento riassume i draft verso Smackdown della serata fino ad ora, incluso Lars Sullivan, per il quale viene mandato un video recap della distruzione perpetrata nelle ultime due settimane.

Gli Hardy Boyz hanno un promo dagli spogliatoi nel quale parlano di essere il più grande team di tag in tutto lo spazio e il tempo.

Il New Day insegna a Big O come fare la speciale introduzione di Big E, dicendogli di sentire il fuoco ardere dall’interno. Big O alla fine ce la fa e il New Day fa il suo ingresso! Prima del match, si va in break.

Di ritorno dalla pubblicità, Buddy Murphy ha un promo presentandosi come l’uomo che ha passato gli ultimi sei mesi distruggendo la divisione cruiserweight come loro campione. Annuncia che sta arrivando a SmackDown come membro effettivo del roster.

Tornati sul ring, tutti i partecipanti al match sono pronti.

6-man Tag team match: New Day (Kofi Kingston & Xavier Woods) & Kevin Owens vs. Shinsuke Nakamura, Rusev & Cesaro

Woods e Rusev cominciano l’incontro. Dopo una serie di equi attacchi tra i due, Woods connette un honor roll per un conto di 2. Kofi dà il cambio e prende il controllo della situazione. Nakamura a sua volta dà il cambio, colpisce con le bad vibrations, ma Kofi lo ferma con un running stomp. L’unicorn stampede segue, e dopo la Owens cannonball per un conto di 2. Woods e Cesaro in ring, ed è lo Swiss Superman ad avere la meglio. Nakamura poi si lavora il membro del New Day al tappeto. Dopo la pausa, vediamo Xavier strafare per ottenere il tag, ma viene fermato. Rusev e Nakamura mantengono il controllo, Nakamura porta Woods al paletto, ma Xavier reagisce con un missile dropkick. Hot tag su Kofi, e anche Cesaro dentro, Kofi va all’impazzata su Cesaro. High cross, schivata, MA SOS DA PARTE DI KINGSTON! Ecco il pin…1-2, solo 2. Swing di Cesaro su Kofi, e conseguente Sharpshooter. Owens salva il compagno con un superkick, la sottomissione viene rotta, tag per Owens (e forte tifo del pubblico canadese), il quale lavora su Rusev. Il bulgaro viene messo al tappeto e Kofi aiuta con un assisted dive. TROUBLE IN PARADISE DI KOFI! E STUNNER DI KO SU RUSEV! ECCO IL PIN…1-2-3!!

Vincitori: New Day (Kofi Kingston & Xavier Woods) & Kevin Owens (pin di Kevin Owens su Rusev)

Vince McMahon viene mostrato osservando dal backstage su un monitor e ci viene detto che la presentazione della più grande acquisizione nella storia di Smackdown avverrà subito dopo la pausa.

Di ritorno dalla pubblicità, abbiamo un altro terrificante incontro con la bambola e la casetta avuta anche ieri notte a RAW.

Mr. McMahon fa il suo ingresso. Si mette al microfono e dice che raramente pone un sigillo di approvazione su ogni superstar, ma quest’uomo che ha firmato per Smackdown è il futuro dell’intera WWE e la più grande acquisizione nella storia della federazione. Perché non dovrebbe essere lui d’altronde – dice Vince – è tosto e forte, ha talento, emana carisma, è…Elias.
Elias fa davvero il suo ingresso nel ring e ringrazia Vince per sapere cosa significa davvero il termine WWE. Dice che ha messo in discussione molte delle sue decisioni e si lamenta di tutte le interruzioni avvenute da Wrestlemania in poi, ma dopo quello che ha detto e fatto proprio ora, nominandolo la più grande acquisizione nella storia di SmackDown, capisce che ha fatto la scelta migliore. E quale modo migliore per dare il via ad una nuova era se non “camminando con Elias”? Prosegue dicendo di essere felice di essere a Smackdown, ma non a Montreal, e…
ATTENZIONE!!! ROMAN REIGNS A SMACKDOWN!!! ECCO LA VERA GRANDE ACQUISIZIONE!
The Big Dog entra sul ring e non perde tempo, affondando direttamente un Superman Punch nel bel viso di Elias! Vince si frappone, ordinando a Roman di andarsene…MA UN SUPERMAN PUNCH ARRIVA PURE A VINCE!!! Reigns prende il microfono e dice una semplice frase: “Smackdown is MY YARD now!”.
Fa per uscire dall’arena, ma torna indietro nel ring…IMPONENTE SPEAR AI DANNI DI ELIAS!!!
The Big Dog esamina il ring e le due vittime dalla cima del paletto mentre Vince riprende lentamente conoscenza.

N.B.: Ecco la lista intera di talenti che sono stati introdotti a Smackdown Live, confermata poco dopo lo show nel sito ufficiale della WWE: Roman Reigns, Finn Balor, Elias, Bayley, Ember Moon, Liv Morgan, Chad Gable, Apollo Crews e Mickie James da RAW; Buddy Murphy da 205 Live; Lars Sullivan e Kairi Sane da NXT.

 

Anche questo episodio di Smackdown Live, e con esso lo Superstar Shake-up post Wrestlemania, è giunto a conclusione. Lo Superstar Shake-up è ufficialmente concluso, e abbiamo dei roster rinfrescati e pieni di ottimo talento da NXT e 205 Live. Non ci rimane altro che osservare con attenzione e curiosità quali nuovi sviluppi ci aspettano, specie in considerazione di questi importanti cambiamenti. Da qui è tutto, ragazzi. Io sono Mauro Cambus, vi saluto e vi do appuntamento alla prossima puntata, sempre qui, su Spazio Wrestling.