Report: WWE Smackdown Live 17-09-2019

Salve amici di Spazio Wrestling! Sono Nicola Tarantino e anche oggi vi condurrò in questa nuova puntata di Smackdown Live che si terrà alla State Farm Arena di Atlanta. Prima puntata post Clash of Champions e infatti le conseguenze del PPV sullo show saranno parecchie. Infatti avremo un 6 Man Tag Team match tra i membri del New Day e i Revival con Randy Orton, con Kingston che prima dello show a twittato un post in cui esprime il desiderio da parte dei suoi amici di ritornare presto al top e di non voler sentire più nulla da parte di Orton dopo averlo sconfitto domenica scorsa. Avremo poi un’intervista a Erick Rowan, in cui farà più chiarezza su tutta la sua vicenda con Roman e sull’intervento inaspettato di Harper nell’aiutarlo a vincere il match. Avremo poi aggiornamenti da parte di Shane McMahon, che ci darà lumi maggiori sulle motivazioni che l’hanno spinto a licenziare in tronco Owens settimana scorsa dopo la sconfitta nel torneo KOTR. Infine avremo Bayley, che dovrà spiegarci il suo comportamento “sporco” nell’ottenere la sua vittoria contro Charlotte, un atteggiamento inspiegabile da una come lei. Ma ora senza indugi addentriamoci nella puntata.

6 MAN TEAM MATCH: NEW DAY VS REVIVAL & RANDY ORTON

La puntata inizia con il New Day che si presenta sul ring al completo pronto per il match contro i Revival e Randy Orton. A iniziare il match sono Big E e Wilder e subito Big E a colpire l’avversario con un Belly to Belly con Wilder messo poi sull’apron dove subisce uno Splash.  Tag a Woods che dopo una mossa combinata colpisce Wilder con delle chop, ma Wilder reagisce e da il tag a Dawson. Chop reciproche tra i due ma Woods colpisce il nemico con un For Arm e da il tag a Kofi. Dawson reagisce e da il tag a Randy che lancia Kofi all’angolo ma subisce un Missil Drop Kick e poi, in serie, subisce un Cross Body da Kofi, un Elbow Smash da Woods  e uno Splah da Big E. Poi Kofi prova il Trouble in Paradise ma Randy viene tirato fuori dai Revival. Dopo la pubblicitá Woods in difficoltá con gli avversari che infieriscono sulla gamba infortunata per vari minuti a ruota con prese al tappeto. Woods si libera da Dawson ma Wilder, ricevuto il tag, impedisce a Xavier di dare il tag a sua volta. Entra Randy e Woods abbozza una reazione con un Enziguiri Kick, ma Randy lo getta fuori dal ring ed esegue un Back Drop sul tavolo di commento. Dopo un’altra pubblicitá vediamo Woods dare il tag a Kofi che colpisce Orton con Clothesline, Bum Drop e SOS ma Wilder salva il match dal possibile 3. Fuori ring si scatena una rissa e Kofi vuol buttarsi fuori ma Randy lo intercetta ed esegue una DDT tra le corde. Si prepara per la Shadow RKO ma la mossa é sventata e, con un Trouble in Paradise su Dawson,il New Day vince il match.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: NEW DAY

Ma al termine del match risuona la theme di Lesnar che si presenta sul ring con Heyman, con i membri del New Day che lasciano Kofi da sol sul ring per sua scelta. Saliti sul quadrato, Heyman dice che Lesnar porrá fine alla longevitá del suo regno perché il suo cliente lo sfida ad un match titolato per il primo episodio dello show blu su Fox il 4 Ottobre. Kofi risponde che sin da quando ha vinto quel titolo a Wrestlemania sarebbe stato per il pubblico un campione combattivo e dunque accetta. Giusto per marcare le sue intenzioni finge una stretta di mano per eseguirgli una F5. Fun fact: tornerá a combattere in uno show settimanale dopo 15 anni, la prima volta dal suo ritorno del 2012.

Kayla intervista Sasha e Bayley e le chiede alla prima del match che la Boss avrá con Charlotte questa sera. Lei risponde che al momento é la star della WWE e accetta tutte le sfide lanciategli. Bayley continua dicendo che Charlotte avrá tutte le risposte che cerca nel ring su ciò che é successo domenica.

Michael Cole intervista Rowan chiedendogli del ritorno di Harper ma Rowan gli dice che deve parlare solo di lui. Allora Cole gli chiede degli attacchi su Roman e Rowan risponde che lo trova un uomo intimidito dopo le sue azioni  e che non é  più l’uomo dominante di prima. Ora si sente più rispettato nel backstage e che non sará più quello di prima perché non é più un seguace, ma un leader. Ultima domanda e su Bryan e lui risponde che gli é superiore e non sará più un suo sottoposto. Ora si sente superiore a chiunque e nessuno gli mancherá più di rispetto.

SINGLE MATCH: NAKAMURA VS ALì

Dopo uno sproloquio di Zayn che introduce Nakamura e, dopo aver provocato Alì, lo fa colpire dal nipponico bloccandogli la gamba, senza che il match abbia inizio. Il tutto si chiude con una Kinshasa.

NO CONTEST

Dal pubblico nel frattempo si presenta Owens, che sappiamo essere licenziato. Shane, vedendo il tutto dal backstage, si sta per dirigere sul ring e, prima di ció, riceve una busta gialla. Owens si siede tra il pubblico e nel frattempo entra Shane con una security pronta per scortarlo fuori dall’arena. Salito sul ring dice che lo vuole far entrare sul quadrato per parlargli da uomo, senza security di mezzo. Shane dice che nella busta ha un accordo che, se Owens dovesse vincere la causa contro di lui, otterrebbe 25 milioni di dollari. Ma Owens lo interrompe dicendo che lui per anni ha rovinato Smackdown rendendolo un suo giocattolo e rendendo ultimamente la sua vita infernale. Continua parlando dell’attacco della settimana scorsa dicendo che lui ha provato ad aiutarlo in tutti i modi a vincere il suo match ma lui ha perso perché ha ceduto, non per colpa sua. Conclude dicendo che ormai non gli interessano più i soldi e, se ha fatto ciò che ha fatto, è solo per aiutare la sua famiglia.Infine dice che, dovesse batterlo, vuole che Shane salga sul ring e si licenzi. Detto ciò esce dal ring tra il giubilo del pubblico.

Gli AOP dopo un lungo silenzio ci dicono, nelle loro lingue, di voler tornare in azione il più presto possibile perché sono un tag team combattivo.

SINGLE MATCH: SASHA BANKS VS CHARLOTTE FLAIR

Parte Charlotte con calci e testate all’angolo su Sasha. Bayley allora prova a distrarla un aprima volta ma Flair getta la Boss fuori però, distratta ancora, viene gettata sul paletto da Sasha. Dopo la pubblicitá ancora Carlotte dominante su Sasha con chop in serie e Followay Slam e poi con Backbreaker ottenendo però solo un conto di 2. Poi Flair chiude Sasha con una Boston Crab ma la Banks si libera e viene buttata fuori ring con un Big Boot. Poi sale sul paletto ed esegue Moonsault su entrambe. Riporta Sasha sul ring e connette la Figure 4, ma Bayley la colpisce e termina in squalifica. Mentre entrambe attaccano Charlotte arriva Carmella ad aiutarla un pò a sorpresa.

VITTORIA PER SQUALIFICA: CHARLOTTE FLAIR

É ora di incoronare Corbin. Salito sul ring viene vestito da re e dice di essere un re meritevole perché ha dimostrato di essere stato superiore a tutti nel corso del torneo e, per questo, dobbiamo noi credere in lui. Poi invita lo sconfitto, Gable, sul ring e lo irride ancora sulla sua statura. A questo punto Chad attacca Corbin distruggendo lo scettro, usandolo come oggetto contundente, e poi continuando col trono, l’abito e calpestando infine la corona, tra il giubilo del pubblico in arena. Non esattamente una incoronazione da ricordare per il neo nato King Corbin.

TAG MATCH: HEAVY MACHINERY VS B TEAM

Partono Axel e Tucker con quest’ultimo che atterra più volte il nemico, ma viene poi distratto da Dallas e subisce una DDT da Axel. Curtis lo blocca al tappeto ma Tucker si libera e va con una spallata. Tag a Otis e a Dallas dei due, con il primo che esegue in serie Body Slam, Splash all’angolo e Caterpillar su Dallas. Infine chiudono col Compactor e vincono il match.

VITTORIA PER SCHIENAMENTO: HEAVY MACINERY

Si presenta Bryan sul ring acclamato dal pubblico. Ma Daniel risponde che la gente che ora lo acclama prima lo accusava di essere il colpevole degli attacchi subiti da Roman. Però visti i recenti accadimenti, che sembrano averlo scagionato del tutto, può presentarsi davanti ai fan con serenità. Ma lui dice di essere qui non per parlare di lui, ma per parlare di Rowan. Dice di essere consapevole del suo talento, della sua intelligenza e del suo essere speciale sin dall’inizio ed è per questo che lui in tutto questo tempo lo ha sempre considerato alla sua pari, tanto da reputarlo un amico. Ma qui viene interrotto da Rowan che dice di non credere a ciò che dice ed è stanco di lui. Bryan risponde dicendo che gli è sempre stato alle spalle e di essere lui a sentirsi mancato di rispetto dal suo ex partner. A questo punto Daniel getta il microfono a terra. invitando Rowan a farsi avanti, ma arriva Harper ad attaccarlo alle spalle. Arriva allora Reigns a dargli una mano e, dopo un iniziale vantaggio nei confronti dei due nuovi alleati, viene messo KO gettato sul paletto del ring. Nel frattempo sovviene la security di prima che viene però abbattuta senza patemi fuori dal ring. A questo punto staccano un pezzo delle barricate presenti a bordo ring e colpiscono ancora Reigns mettendolo fuori dai giochi. Infine ripuliscono il tavolo di commento e li vi gettano Daniel con una Crucifix Bomb combinata. Così si chiude la puntata, con la dominanza dei vecchi Bludgeon Brother su Bryan e Reigns.

Puntata sicuramente scoppiettante, ricca di novità, evoluzione nelle storyline e colpi di scena che lasciano tante aspettative per il futuro, una su tutte l’arrivo a sorpresa di Lesnar che sfidera Kofi per il titolo WWE nella prima puntata di Smackdown su Fox. Il report si chiude qui e l’appuntamento e per settimana prossima per il prossino episodio di Smackdown Live, sempre qui su Spazio Wrestling. Ciao!