mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeNewsReport: WWE WrestleMania 37 (night 2)

Report: WWE WrestleMania 37 (night 2)

Ciao a tutti amici del grande wrestling! Io sono Ayrton Molinaro e stasera vi racconterò dell’evento più importante dell’anno, Wrestlemania 37! Nel corso della prima notte, nonostante lo show non sia iniziato nel migliore dei modi per via della pioggia (oggi il cielo è limpido e pronto ad ospitare le più grandi superstars), abbiamo assistito a grandi match e anche a ben due cambi di titolo. Il titolo maggiore, però, è stato mantenuto da Bobby Lashley grazie all’aiuto del suo manager MVP. Vedremo se anche stasera, il manager del campione, avrà un ruolo fondamentale nel corso del match. Avremo anche le cinture di coppia femminili in palio con le vincitrici del Turmoil Match di ieri che sfideranno le campionesse. Sempre nella divisione femminile, Rhea Ripley avrà l’occasione più grande della sua vita contro una veterana come Asuka, anche se, tutti ci aspettiamo un ritorno di Becky Lynch stasera. Ma sarà l’unico rientro a sorpresa? Ci sarà il match per il titolo degli Stati Uniti con Sheamus che proverà a strappare la cintura dalla vita di Riddle, mentre per il titolo intercontinentale, sarà una resa dei conti tra Big E e Apollo Crews. Mi aspetto molto anche dal match dei due amici/nemici infiniti, Sami Zayn e Kevin Owens con la partecipazione speciale di Logan Paul. E poi, cari lettori, ci sarà la resa dei conti finale tra Randy Orton e il “risorto” The Fiend. Sicuramente sarà una seconda serata molto interessante e non vedo l’ora di parlarvene! Prima di iniziare, vorrei dire che sono davvero felice di poter scrivere di un evento che avrà il pubblico presente. Lo scorso anno, abbiamo assistito ad una Wrestlemania silenziosa e, quelle due notti, fu davvero difficile riuscire a scrivere e trasmettere ciò che accadeva. Perciò amici, lettori, appassionati, uniamoci in un unico grande tifo per i nostri eroi del ring! Ci siamo! Inizia ufficialmente, la seconda nottata di Wrestlemania 37!

Come ieri, vengono presentati i due co-host di serata che saranno Titus O’Neil e Hulk Hogan. Entrambi si presentano vestiti da pirati e ci annunciano che assisteremo a 7 grandi match, di cui 5 avranno un titolo in palio. Un paio di citazioni al noto film “Pirati dei Caraibi” e i due si concedano. Attenzione perché si inizia con il botto!

Single Match Randy Orton vs “The Fiend” Bray Wyatt con Alexa Bliss

Entrata pazzesca di The Fiend che camminando, si “trasforma” tornando ad indossare gli abiti originali del Fiend! Entra Alexa Bliss e si avvicina ad una sorta di manovella enorme, iniziando a farla girare. Dalla scatola risorge The Fiend! Prima del suono della campana, The Fiend si lancia dalla scatola con una flying closthline su Orton! Il match si sta svolgendo con le luci rosse. Orton è subito al tappeto e The Fiend inizia a fare quello che gli viene meglio, paura. Orton rotola fuori dal ring e Fiend lo segue. Orton con un Back Suplex lo lancia sul tavolo di commento che non si rompe e allora subito il mostro prova la Mandible Claw. Orton riesce a salvarsi portandosi sul ring e andando a segno con la Silver Spoon DDT. The Fiend si alza subito ma Orton lo lancia contro la scatola dalla quale è uscito il mostro. Un’altra Silver Spoon DDT. Ogni volta che Orton sembra avere il controllo del match, The Fiend risponde. Ora Wyatt va a vuoto con una Swenton e Orton lo lancia fuori dal ring. The Fiend risale e ancora una volta Silver Spoon DDT eseguita dall’Apex Predator che ora chiama la RKO. La prova ma viene bloccato nella Mandible Claw! E ora attenzione perché The Fiend era pronto per la Sister Abigail ma i paletti del ring hanno iniziato a prendere fuoco e dalla scatola è uscita Alexa Bliss vestita da Sister Abigail! The Fiend si ferma a guardarla e Orton dal nulla connette la RKO vincente! The Fiend e Sister Abigail si fissano negli occhi e si spengono le luci. Dopo pochi istanti si riaccendono e i due sono spariti, tra i fischi del pubblico.

Vincitore Randy Orton; Voto 5/10

Dopo questo inizio abbastanza deludente, vengono inquadrati nel backstage i due co-host di Wrestlemania in compagnia di Eric Bischoff. Si intromette nella discussione Bayley che così come ieri, cerca di mettersi al centro dell’attenzione ma viene scaricata da tutti.

WWE Women’s Tag Team Championship Match Tamina & Natalya vs Nia Jax & Shayna Baszler

Iniziano la contesa Natalya e Shayna Baszler. Le due sono molto tecniche e lo fanno vedere subito con una serie di scambi a centro ring. Natalya prova subito la Sharpshooter ma Shayna si rifugia nel tag alla sua partner. Natalya prova a restare sul ring ma Nia vuole Tamina e viene accontentata. C’è odio tra queste due! Serie di headbutt da parte di entrambe ma quella che sembra avere la meglio è Tamina che poi effettua il tag con Natalya e le due lanciano in aria con un Back Body Drop Nia Jax! Shayna che intanto aveva preso il tag di nascosto, subisce un double suplex su Nia Jax che ora rotola fuori dal ring. Tamina diventa legale ed effettua una Closthline e poi ancora tag con Natalya che catapulta Shayna per il superkick di Tamina! Dopo tanta sofferenza, Shayna riesce a colpire con una ginocchiata Natalya mentre fuori dal ring Nia Jax effettua una Body Slam su Tamina. A centro ring ancora Shayna Baszler continua la sua azione su Natalya. Le campionesse si danno il cambio e ora Nia prova subito uno schienamento che si ferma al conto di 2. Ancora tag tra le campionesse che lavorano in coppia e anche bene ma Natalya tiene duro. Tamina sembra essere ancora KO e quindi Natalya continua a subire la tortura che le due campionesse le hanno riservato. Nia Jax però va a vuoto e impatta contro il paletto con la spalla! E Natalya prova ad approfittarne con una spinning closthline ma solo conto di 2. Nia Jax allora effettua una Spinebuster ma arriva a salvare la sua compagna, Tamina che poi riesce a prendere il tag. Anche nell’altro angolo tag! Tamina prova ad andare sulla terza corda ma viene fermata da Nia che poi viene lanciata giù! Tamina allora riesce con un Samoan Drop a mettere al tappeto Shayna. Tamina sale sulla terza corda ma viene fermata e raggiunta da Nia Jax! Dopo una rocambolesca azione, Nia Jax si lancia in una Diving Crossbody su entrambe le contendenti! Solo conto di 2! Nia invece di continuare a combattere però, inizia a fare del trash talking e Tamina ne approfitta con una Body Slam su Nia Jax!! Anche Tamina resta al tappeto, stremata dopo lo sforzo disumano. Ora si arrampica sulla terza corda e si lancia con lo splash ma va a vuoto perché Nia si sposta! Tamina riesce a dare il tag a Natalya che colpisce Shayna che intanto ha preso il tag. A centro ring però c’è Nia ma non è la donna legale. Natalya la intrappola nella Sharpshooter ma l’arbitro fa segno che non vale e infatti arriva da dietro Shayna Baszler con la Kirifuda Clutch vincente!

Vincitrici e ancora Women’s Tag Team Champions Nia Jax & Shayna Baszler; Voto 6/10

Single Match Kevin Owens vs Sami Zayn

Viene presentato al tavolo di commento come special guest, JBL. Entra sul ring Sami che prende il microfono e chiede al pubblico un caloroso benvenuto per il suo ospite, Logan Paul. Il pubblico in realtà non fa una piega mentre entra uno degli youtuber più famosi del mondo. E ora è il turno dell’ingresso di Kevin Owens che appare scatenato! Intanto Logan Paul si è accomodato di fianco al tavolo di commento. No ma Owens è carico a molla! Se morde una corda la spezza! Inizia il match e subito Pop Up Powerbomb di Owens! Sami rotola fuori dal ring e viene raggiunto da KO che lo carica per una Powerbomb sull’apron ma Zayn si aggrappa alle corde e rientra sul ring dove subisce la furia di Owens! Cannon Ball di Owens che ora sale sulla terza corda ma Sami Zayn rotola e si rialza sull’apron. I due lottano sull’apron e Sami Zayn connette una Brainbuster sull’apron! Al conto di 8, Owens riesce a risalire sul ring anche se a fatica e Zayn continua a colpirlo ground and pound. Zayn cerca l’approvazione di Logan Paul che mi sembra un po’ spaesato. I due sono sulla terza corda e Owens riesce a lanciare giù il suo rivale. KO poi si lancia con la Frog Splash ma solo conto di 2. Zayn si rialza ma Kevin Owens tira fuori dal suo arsenale una Neckbreaker spaventosa! Sami ribalta una mossa di Owens e colpisce con un Exploder Suplex contro l’angolo! E poi ancora un’altro Exploder Suplex e poi un’altra Brainbuster! Solo conto di 2! Che match ragazzi e il pubblico canta “this is awesome!”. Zayn posiziona Owens sulla terza corda e si prepara per un Superplex che però viene ribaltato da Owens! PAZZESCO! I due sono al tappeto! Owens prende la rincorsa per una Closthline ma viene colpito dall’Helluva Kick! Ne prepara un’altra ma Owens risponde con due Superkicks! E poi una Stunner che consegna la vittoria a Kevin Owens! Ma che match!

Vincitore Kevin Owens; Voto 8/10

Sale sul ring Logan Paul che va a sincerarsi dello stato di salute di Sami Zayn e poi applaude il vincitore allungandogli la mano ma si intromette Zayn. Paul spinge via Sami Zayn e resta sul ring con Owens alzandogli il braccio in segno di vittoria ma KO non mi sembra convinto e Logan non ha capito cosa gli sta per capitare! Stunner! Vi giuro ho riso, è stata una scena memorabile!

Nel backstage viene inquadrato Riddle che incontra The Great Khali. Il campione degli Stati Uniti gli fa i complimenti per essere stato introdotto nella Hall Of Fame e inizia uno dei suoi discorsi assurdi. Khali non risponde ma arriva RVD a tradurre e a regalare cartine a Riddle e Khali.

United States Championship Match Riddle vs Sheamus

Il match inizia con Sheamus che vuole subito mettere in chiaro le cose, mostrando tutta la sua forza bruta. Riddle non è da meno però e prova a ribattere ma Sheamus lo atterra con una chop. Riddle prova ancora a rispondere ma viene lanciato al tappeto dal Celtic Warrior. Una backbreaker da parte dell’irlandese ma solo conto di 2. Riddle all’angolo riesce a fare leva sul braccio di Sheamus ma poi deve mollare la presa perché sulle corde. E allora Sheamus parte con i suoi colpi celtici sul petto di Riddle che è sull’apron. Poi lo riporta sul ring per un suplex ma solo conto di 2. Sheamus sale sul paletto ma viene raggiunto da Riddle che lo abbraccia e si lancia in un Belly to Belly dalla terza corda! Tbone suplex di Riddle e poi Jackhammer ma solo conto di 2! Riddle prova una Piledriver ma Sheamus si libera lanciando Riddle fuori dal ring. Riddle rientra con una capriola ma Sheamus lo colpisce con uno jumping knee che quasi gli vale la vittoria! E ancora Sheamus con una Alabama Slam! Sheamus dall’apron carica RIddle sulle spalle ma poi viene lanciato contro il paletto e poi sgambettato sull’apron. Sheamus cade fuori dal ring e Riddle si lancia fuori! I due tornano sul ring e ancora Riddle che si lancia dalla terza corda e prova lo schienamento ma solo conto di 2. Sheamus riesce a connettere una sit up powerbomb ma poi viene intrappolato in una sleeperhold. Si aggrappa alle corde per liberarsi e poi carica Riddle sulle spalle. Inizia a salire sulla terza corda ma Riddle si libera. Ancora una volta i due lottano sulla terza corda. Sheamus prova la White Noise dalla terza corda ma botcha e quindi effettua una White Noise normale seguita da una ginocchiata volante che si ferma al conto di 2. Sheamus prova il Brogue Kick ma viene fermato da Riddle che si lancia in un Lionsault e al volo viene colpito dal Brogue Kick vincente! Il Celtic Warrior urla da vincente mentre Riddle resta seduto sanguinante a centro ring.

Vincitore e nuovo United States Champion Sheamus; Voto 7/10

Nigerian Drum Fight per l’ Intercontinental Championship Big E vs Apollo Crews

Per l’ingresso di Big E, viene presentato sullo stage, Wale che canterà in live la theme song. Le regole del Nigerian Drum Fight sono semplici: vale tutto e si vince solo per schienamento o sottomissione. A bordo ring ci sono già degli oggetti che gli atleti potranno usare nel corso del match. Al suono della campana i due rotolano subito fuori dal ring e prendono una kendo stick. Iniziano a scambiarsi colpi di mazza da kendo e Big E ci va giù pesante! Il membro del New Day è di casa essendo cresciuto proprio a Tampa Bay. Fuori dal ring, Apollo colpisce il campione intercontinentale che poi risale sul ring con il suo sfidate. Apollo è sull’apron e Big E si lancia come un pazzo scatenato! I due fanno un grande volo verso l’esterno e Apollo è ora dolorante sull’apron. Big E prende la parte bassa dei gradoni e sale anche lui sull’apron dove però subisce una Death Valley Driver! Adesso allora è Apollo che prende l’altra parte di gradoni. Big E è sdraiato su una parte di gradoni e Apollo gli lancia addosso l’altra metà ma Big E si sposta in tempo! Ancora sull’apron, Big E va a segno con un uranaki Suplex sui gradoni d’acciaio sottostanti! Ora Big E apre un tavolo a centro ring e va a prendere Apollo che sul ring riesce a colpire Big E prima con un enzuigiri e poi con una mazza da kendo fino a spaccare la mazza! Ora Big E sul tavolo e Apollo si lancia con una Frog Splash ma va a vuoto e rompe il tavolo! Subito Big E si prepara per la Big Ending ma arriva Dabba Kato! Un gigante! Ve lo ricorderete per i suoi trascorsi a Raw Underground! Effettua una super Chokeslam su Big E e poi trascina Apollo sull’ormai ex campione.

Vincitore e nuovo Intercontinental Champion Apollo Crews; Voto 6,5/10

Prima degli ultimi due match, ci vengono mostrate le immagini della prima serata di Wrestlemania 37 e la cerimonia per la Hall of Fame 2021 con una classe veramente ricca quest’anno: Kane, Eric Bischoff, RVD, The Great Khali, Molly Holly, Ozzy Osbourne e Rich Hering. Tutti i nuovi membri della HOF vengono anche presentati sullo stage con Kane che ci regala un ultimo spettacolo pirotecnico anche se nelle vesti di Glenn Jacobs.

WWE Raw Women’s Championship Match Asuka vs Rhea Ripley

Anche per Rhea Ripley entrata con theme song cantata dal vivo dai New Years Day. Wow ragazzi, che ingresso per la sfidante! Però anche Asuka mostra una grande confidenza, lei che ormai è campionessa da 11 mesi. Asuka inizia subito con un dropkick che però non fa cadere Rhea Ripley. La nipponica con una serie di scambi prova a mettere subito in difficoltà la sfidante che in un eccesso di foga va a vuoto contro il paletto e poi rotola fuori dal ring a riorganizzare le idee mentre Asuka la prende in giro. The Nightmare rientra sul ring ma Asuka la punisce colpendola con dei calci sulla schiena. Rhea riesce a ribattere e a connettere con un face splash. Il pubblico sembra diviso a metà con cori sia per la campionessa che per la sfidante mentre le due sono a centro ring e Rhea Ripley schiaffeggia Asuka prendendola in giro. Asuka si libera ma subisce un dropkick. Ancora Rhea Ripley invece di attaccare, perde tempo con il trash talking. Ora mette a segno due closthline e poi prova un superkick ma viene intrappolata in una ankle lock da Asuka! Incredibilmente Rhea solleva Asuka e la catapulta con un German Suplex! Asuka è all’angolo e Rhea punta ad indebolire la schiena della campionessa. La posiziona sulla terza corda ma Asuka la fa cadere e si lancia con un Missile Dropkick! La Ripley si rialza ma subisce prima un German Suplex e poi un colpo di culo. Reverse kick di Asuka che mette in ginocchio Rhea Ripley e poi un’altra culata della campionessa! Asuka sale sulla terza corda ma Rhea la raggiunge e la fa cadere fuori dal ring! Ora le due lottano sull’apron. Asuka prova un calcio ma viene bloccata da Rhea Ripley che la carica sulle spalle e la fa sbattere con la faccia sull’apron! Asuka rinviene e dall’apron la campionessa si lancia con un DDT verso l’esterno! Botta teribile! Le due risalgono sul ring e Asuka prova lo schienamento ma solo conto di 2! Asuka prova uno sliding knee ma The Nightmare la blocca e la intrappola in una sottomissione! Asuka ribalta tutto in un armbar! Ancora Rhea solleva Asuka e la lancia verso il paletto di sostegno del ring! Ora Rhea carica Asuka dall’apron ed effettua un suplex ma solo conto di 2. Asuka dal nulla ancora con un armbar e poi Asuka Lock ma la sfidante riesce a liberarsi! Asuka effettua una serie di calci e poi prende la rincorsa per un running knee ma viene presa al volo da Rhea Ripley che connette la Riptide vincente!

Vincitrice e nuova Raw Women’s Champion Rhea Ripley; Voto 7/10

Prima del main event, intervengono Hulk Hogan e Titus a ringraziare i fan ma vengono interrotti nuovamente da Bayley. L’ex campionessa di Smackdown entra con solita sbruffonaggine e chiede che vengano sparati dei fuochi d’artificio per lei. Inizia ad insultare Hulk Hogan dicendo che è il suo tempo per brillare ma risuona la musica delle Bellas! Nikki e Brie arrivano e pestano Bayley! Poi festeggiano con i due co-host e con questo siparietto, ci avviciniamo al Main Event di Wrestlemania 37!

WWE Universal Championship Triple Threat Match Roman Reigns vs Edge vs Daniel Bryan

Entrano i 3 lottatori che daranno spettacolo nel main event di serata! Roman Reigns viene accompagnato da Paul Heyman e Jay Uso. Inizia la contesa con il campione che va subito all’attacco lanciando fuori dal ring Daniel Bryan e Jay Uso inizia a colpire l’American Dragon lanciandolo contro i gradoni! Roman lancia fuori anche Edge e anche lui viene colpito da Jay Uso con un Superkick! Reigns libera il tavolo dei commentatori ma arriva Daniel Bryan con una Suicide Dive! Ancora Jay con un superkick a Bryan! Jay prova a lanciare Edge contro i gradoni ma Edge ribalta e mette fuorigioco il cugino del campione. Poi Edge va a lanciare ripetutamente Roman Reigns contro le barriere di bordo ring! Edge ritorna da Jay Uso e lo mette definitivamene KO con una Edgecution sui gradoni! Ragazzi che inizio! Daniel Bryan risale sul ring e ora anche Edge mentre il campione è fuori dolorante. Edge e Bryan iniziano a lottare. Bryan prova la Hurrincarrana dalla terza corda ma Edge la ribalta in un roll up dal quale Daniel si libera. Rinviene Roman Reigns che lotta dall’apron ma viene fatto cadere da Daniel Bryan che poi si lancia dal paletto con un Missile Dropkick su Edge! Bryan si lancia in una Suicide Dive su Reigns che però lo prende al volo e lo lancia con un Belly to Belly. The Tribal Chief torna sul ring e mette al tappeto Edge. Carica il Superman Punch ma Edge ribalta in una Edgecution e poi si mette all’angolo chiamando la Spear! Edge prende la rincorsa ma subisce il Superman Punch e ora è Reigns a chiamare la Spear che però viene ribaltata in un roll up! I due prendono la rincorsa e si lanciano entrambi per una Spear ma finiscono per prendersi violentemente con le spalle! Con i due al tappeto, Daniel Bryan prova ad approfittarne con due Diving Headbutt ma è solo conto di 2! Reigns e Edge sono in ginocchio e Bryan distribuisce Yes Kick ad entrambi! Dal nulla Bryan con una Running Knee su Edge e poi evita un Superman Punch con un calcio allo stomaco di Reigns! Ancora Bryan prova la Yes Lock e riesce ad intrappolare il campione! Proprio quando stava per cedere, arriva Edge ad interrompere la sottomissione! The Ultimate Opportunist si distrae però e viene chiuso nella Yes Lock! Edge sta per cedere ma interviene ancora Roman Reigns! Il campione universale rifila una Powerbomb a Bryan scaraventandolo su Edge! Bryan viene lanciato fuori dal ring e Roman posiziona la parte inferiore dei gradoni, sotto il tavolo di commento. Ora carica Bryan sui gradoni ma perde tempo con il pubblico che lo fischia. E Roman Reigns, Powerbomb dai gradoni sul tavolo! Daniel Bryan è KO! Ma attenzione perché dal nulla arriva Edge con una Spear devastante! Edge prova a riportare Roman sul ring e ce la fa ma prima di rientrare anche lui, va a prendere qualcosa, sono due sedie! Reigns lo ferma però e lancia via la sedia. Edge riesce a chiudere Reigns in una Crossface dal nulla! Roman prova a liberarsi ma Edge prende un pezzo di sedia per intrappolarlo! Arriva Bryan! Bryan ferma la mano di Reigns e lo intrappola nella Yes Lock! Doppia sottomissione su Reigns ma poi Bryan e Edge iniziano a prendersi a testate per vedere chi molla prima. Alla fine mollano entrambi e ancora una volta è Daniel Bryan l’unico in piedi. Ora chiama il Running Knee su Edge ma subisce una Spear! Reigns a vuoto con il Superman Punch e anche lui subisce una Spear! Sembra finita invece no! Bryan da fuori tira via l’arbitro! Edge è infuriato! Prende due sedie e le posiziona sul ring. Ne prende una terza e va a colpirci Bryan! Lo rispedisce sul ring e risale anche Edge che con una sedia inizia a colpire prima uno e poi l’altro! Edge posiziona la testa di Bryan sulla sedia e fa lo stesso con Roman mentre prende una terza sedia e si prepara per una doppia Concerto! Connette su Bryan ma quando sta per colpire Roman, arriva Jay a salvarlo e ne approfitta Reigns per una Spear! E ora è Edge che subisce il colpo con la sedia! Roman Reigns trascina Edge su Daniel Bryan e schiena entrambi. Che match!

Vincitore e ancora WWE Universal Champion Roman Reigns; Voto 8,5/10

Siamo giunti al termine di una strepitosa edizione di Wrestlemania! Questa seconda nottata, ci ha regalato tantissimi colpi di scena e soprattutto dei fantastici match! Il main event è stato il migliore in assoluto di tutta l’edizione per me. Da sottolineare però che i match più belli sono stati quasi sempre senza titolo in palio. Non mi resta che ringraziarvi e vi invito a seguire cosa accadrà domani in quel di Raw con il report del mio collega Fabio Theodule!

Voto seconda serata 7,5/10

LEGGI ANCHE

WWE: Risultati LIVE WrestleMania 37 (night 2)

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI