Report: WWE WrestleMania Backlash 2021 (Bobby Lashley vs. Drew McIntyre vs. Braun Strowman)

Buongiorno a tutti gli amici di Spazio Wrestling. Io sono Bjork Rajta e vi accompagnerò tra i match di “WrestleMania Backlash”. Il PPV va in onda dal Thunderdome del Yuengling Center in Tampa, Florida. Tanti match titolati e spettacolo assicurato nel primo evento speciale dopo WrestleMania 37. Prima dello show principale ovviamente c’è il kick-off. Ci vengono mostrate tutte le clip delle varie faide che riassumono il tutto. Durante l’ora prima dello show principale, Sheamus difenderà il suo titolo degli Stati Uniti in una Open Challenge.

Prima del match di Sheamus, ci viene mostrato un attacco da parte dei Dirty Dogs nei confronti di Dominik Mysterio. Dolph e Roode si spingono ai limiti e la presenza del figlio di Rey, sembra essere in dubbio.

Nel ring si presenta Sheamus, pronto per il suo primo match della serata. Il guerriero celtico è carico e con un promo prima del match cerca di intimidire chiunque si presenterà ad affrontarlo. Lo sfidante è…RICOCHET!

United States Championship Match: Ricochet vs. Sheamus (C)

Inizia bene Ricochet con un superkick e una serie di pugni. Sheamus ci mette poco tempo a prendersi il vantaggio. Back-breaker di Sheamus in mezzo al ring e Ricochet sembra già esausto. Arriva una breve rullata di pugni sul petto da parte di Sheamus. Serie di prese a terra di  Sheamus. I due si rialzano. Ricochet prova a colpire Sheamus con quello che può. Springboard Clothesline di Richochet e subito dopo una Lionsault. 1…2…no. Backstaber di Ricochet che schiva alcuni duri colpi dell’irlandese. Springboard Moonsault di Richochet. 1…2…NO! Vicinissimo alla vittoria Ricochet. Terza corda per lo sfidante che si tuffa ma atterra sui piedi perchè Sheamus si sposta. L’irlandese cerca il Brouge Kick ma non connette all’inizio. Subito dopo, però, riesce a dare una ginocchiata in faccia a Ricochet. 1..2…3!

Vincitore e ancora campione degli Stati Uniti: Sheamus (7.10)

Voto: 6.5

Dopo il match Sheamus è pronto a festeggiare ma Ricochet si rialza e lancia l’avversario fuori dal ring rubandogli il cappello e la pelliccia. Non sembra finita qua tra i due lottatori.

Il PPV inizia con un promo narrato dalla voce di Batista che fa capire l’importanza di lottare in eventi simili. E’ questo il  promo d’apertura di questo grande evento. Il primo incontro sembra sia il Triple Threat Match valido per il titolo femminile di Raw. SI INIZIA!

Titolo femminile di RAW in palio: Rhea Ripley (C) vs. Charlotte vs. Asuka

Charlotte esce dal ring nella speranza che le sfidanti se le diano di santa ragione ma pare che ad Asuke e a Rhea interessa di più far fuori Charlote per prima. Nel ring l’attuale campionessa e la giapponese iniziano a battaglaire con la regina fuori dal ring. Poco dopo però la Flair riesce a trascinare Asuka fuori e colpirla. Si torna nel ring. Intenso faccia a faccia tra Rhea e Charlotte. Quando la regina sembra in vantaggio, Asuka la trascina fuori dal ring. Asuka torna nel ring ma viene scaraventata fuori da Rhea. Charlotte fa cadere l’australiana sull’apron ring. Charlotte porta nel ring asuka. Prova vari schienamenti e brevi sottomissioni. Asuka viene caricata dal trash talking di Charlotte e poco dopo ci troviamo con Asuka che imprigiona Charlotte in un armbar. Rhea salva la situazione. Charlotte ne trae vantaggio. Backbreaker e facciata della Flair ai danni della campionessa sugli angoli del ring. Charlotte se la prende con la nipponica ma Rhea non molla, si rialza e punta alla regina. Asuka stende con due calci0ni sia Charlotte che Rhea. German  Suplex di Asuka su Charlotte, colpo col sedere sulla Rhipley. Sliding Knee di Asuka. 1…2…NO! Sale sulla terza corda Asuka che stende Rhea con un missile dropkick. Charlotte ne trae vantaggio e butta Asuka fuori dal ring. Moonsault di Charlotte dalla terza corda e fuori dal ring dove colpisce sia Rhea che Asuka. Ancora terza corda per Charlotte ma Rhea ferma tutto. Asuka si aggiunge ed insieme colpiscono la Flair con un doppio superplex. In mezzo al ring sono tutte in ginocchio e si scambiano pugni a vicenda. Altro lavoro di squadra tra Asuka e Rhea. Provano un altro superlex su Charlotte ma la regina atterra in piedi, corre verso le corde e connette con la Natural Selection su entrambe!! 1…2…NO! Charlotte non ci crede e perde tempo. Viene rimandata fuori  mentre Asuka e Rhea cercano di colpirsi in tutti i modi. Torna Charlotte nel ring e cerca la figure eight su Asuka. La giapponese non ci sta e ne esce fuori. Charlotte si ritrova sull’apron ring e rifila un big boot ad Asuka. Charlotte cade fuori dal ring mentre la Ripley connette con la Riptide su Asuka!! 1..2…3!!!

Vincitrice e ancora campionessa di Raw: Rhea Ripley (15.22)

Voto 6.5

Dopo il match la regina è arrabbiatissima e fissa Rhea che si diverte a prenderla in giro con la cintura in mano. Charlotte indica la campionessa e la cintura. Avremo un match singolo tra le due?

Rey Mysterio dovrà cavarsela da solo perchè Dominik non riesce a lottare. Robert Roode e Dolph Ziggler si presentano a Backlash sicuri di vincere.

Titoli di coppia di SmackDown in palio: Rey Mysterio e ??? vs. Dolph Ziggler e Robert Roode.

Pare che Rey cercherà di vincere le cinture da solo in un Handicap Match. Rey non perde tempo e attacca sia Dolph che Roode. Cerca di portarsi in vantaggio ma i numeri lo tradiscono. Roode se la prende con calma e cerca di danneggiare il folletto di San Diego che però getta verso un paletto Roode che rimane fuori dal ring fino al conto di 8. Roll-up di Rey. 1..2..no. Clothesline di Roode. Tag per Ziggler che infierisce più che può. Altro tag per Roode che però perde un po’ di vantaggio finchè Ziggler da fuori riporta l’equilibrio del 2vs1. Rey sembra infortunato al ginocchio sinistro. Di nuovo nel ring. Prima tag per Ziggler e poi ancora Roode. Robert e Dolph bullizano il messicano. Famouser di Ziggler! 1..2…NO! Rey non molla ma le mosse combinate diventano sempre più devastanti. Roode fa scivolare Rey fuori dal ring che viene colpito in testa da Dolph. Rey torna nel ring prima che l’arbitro conti fino a 10. DOUBLE DDT DI REY. Il folletto non molla anche se da solo. Al momento sono tutti fuori. Arriva DOMINIK!!! Dominik chiede il tag al padre. Rey è pronto per il 619 su Ziggler ma Roode lo infastidisce e Ziggler connette con il Zig Zag. 1…2…NOOO! ANCORA REY! Dominik non riesce nemmeno a stare in piedi ma aspetta che arrivi il tag del padre. Rey connette con un bulldog su Roode. Tag che arriva per DOMINIK. Il figlio di Rey entra male nel matche viene subito steso con una spinebuster. Dominik sembra fuori dopo una combinazione di mosse dai Dirty Dogs. Dominik connette con un SUPERKICK! Doppio tag. Nel ring Rey e Robert che spezza la schiena di Rey con una backbreaker. Rey recupera mentre Roode perde tempo a vantarsi del vantaggio che hanno i due. Rey connette con la 619. Tag al figlio e subito fuori dal ring a fermare Ziggler. SPLASH DI DOMINIK. 1…2…3!!! Che match.

Vincitori e NUOVI Campioni Tag Team di SmackDown: Rey e Dominik Mysterio (17.00)

Voto: 8

Nel post match i due festeggiano consapevoli di aver fatto la storia. Rey e Dominik sono il primo tag team composti da padre e figlio a vincere i titoli! John Morrison va nel camerino dei Lumberjack ma trova soltanto zombie. I zombie escono dalla stanza. Intanto Jimmy Uso si fa vedere e parla col fratello e fa delle battute su Reigns. Roman arriva, Jimmy augura buona fortuna al campione Universale e se ne va. Pronti per il prossimo match

Lumberjack Match: Damian Priest vs. The Miz

Miz e Morrison fanno per scappare. I Lumberjack sono degli zombie. So che sono le due di notte e potrei avere allucinazioni ma intorno al ring ci sono solo zombie. Il match inizia nonostante la confusione generale. C’è poco lottato e molti zombie. Non so nemmeno descrivere ciò che stiamo vedendo. Damian e Miz si battono nel ring ma nessuno si porta avanti. Escono tutti e due fuori dal ring e fanno squadra per fare fuori tutti gli zombie. Rientrano nel ring e Morrison cerca di aiutare The Miz ma non riesce in quanto viene attaccato dagli zombie. The Miz viene poi attaccato da Damian con le sue mosse principali. 1..2…3! Damian vince e gli zombie mangiano The Miz. Match orrendo che serve solo a pubblicizzare un film di Batista sugli zombie.

Vincitore: Damian Priest (7:02)

Voto: 3

Il prossimo PPV targato WWE è “Hell in a Cell”. Andrà in onda al 20 giugno sul WWE Network!

Match valido per il titolo femminile di SmackDown: Bianca Belair (C) vs. Bayley

Prima difesa titolata per Bianca. Subito prese in mezzo al ring e veloci transizioni da parte di Bayley. Vari roll-up e ottimi scambi molto veloci e atletici da entrambe. Nessuna delle due ha infierito molto sull’avversaria. Match parecchio velocenal momento. Due Irish Whipe di Bayley che prova uno splash ma Bayley esce dal ring. Bianca totalmente in controllo. Moonsault di Belair. Solo conto di 2. Bianca si fa impietosiree Bayley si porta avanti con alcuni calci e sottomissioni. Suplex di Bayley. 1..2..no. Bayley sale la terza corda ma Bianca la ferma. Superplex di Bayley. 1..2…no. Fuori dal ring le due ragazze con Bayley che con un suplex scaraventa Bianca sui gradoni. Nel ring controlla tutto Bayley che si prende gioco dell’avversaria. Bianca però non molla e prende a pugni l’avversaria. Bulldog, powerslam e calcione. Parità tra le due. Bayley connette con una Spinebuster. Clothesline di Bayley che recupera e si getta dalla terza corda con un elbow drop. 1…2..NO! Bianca fuori dal ring, Bayley si tuffa tra le corde ma Bianca si sposta e fa cadere Bayley sul pavimento. Dita negli occhi di Bayley e vari schiaffi alla testa nei confronti di Bayley. Bianca si prende un roll-up con la treccia. 1…2…3! Bianca vince ma sembra che si tratti di un botch in quanto Bayley sembra aver alzato le spalle prima del conto di tre. Finale che rovina un buonissimo match

Vincitrice e ancora campionessa di SmackDown: Bianca Belair (16.05)

Voto: 6.5

Triple Threat Match per il titolo mondiale WWE: Bobby Lashley (C) vs. Drew McIntyre vs. Braun Strowman

Il match comincia con Strowman che si sente escluso dalle occhiate che si scambiano Lashley e McIntyre. Strowman spara via i due sfidanti. Lashley e McIntyre si aiutano ma non riescono a tenere il mostro fuori dai giochi per molto tempo. Running cannon ball di Strowman su entrmabi ma nel ring arriva la chokeslam di quest’ultimo su Bobby. Meno presente di Strowman, Ogni scambio è parecchio fisico e tutti i wrestler nE escono fuori mooolto stanchi. Lontanissimi dal ring sia Lashley che Drew. McIntyre lancia Bobby su una parete di LED!!! Strowman di nuovo vicino al duo. Match violentissimo ma non troppo veloce al momento. Strowman e McIntyre di nuovo nel ring. Il mostro che cammina tra gli uomini non si ferma fin quando Drew connette con una powerslam. I  due escono fuori dal ring e se le danno  di santa ragione finchè Strowman si carica McIntyre e lo butta su un tavolo di commento. Si torna nel ring e lo scozzese connette con la claymore. Bobby torna giusto in tempo e ne aproffita colpendo con la spear. 1….2….3!!! BOBBY RITIENE!

Vincitore e  ancora campione WWE: Bobby Lashley (14:06)

Voto: 7.5

Match valido per il titolo Universale: Roman Reigns vs. Cesaro

Battibecco iniziale nel backstage tra Roman Reigns e Jey Uso. Reigns si presenta sul ring senza nessuno dei suoi cugini. Inizia il match. Cesaro e Reigns si spingono a vicenda. Lo svizzero spinge Roman alle corde per primo. Headlock di Roman su Cesaro. Shoulder tackle di Cesaro sul campione universale che esce dal ring per respirare un po’. Paul Heyman cerca di tranquillizzare Reigns che torna sul ring. Testate sul costato di Reigns da parte di Cesaro. Ora è lo svizzero che prende un po’ d’aria fuori dal quadrato. Grande chop di Reigns su Cesaro. Cesaro sembra essersi fatto male al braccio. Reigns cerca di infierire e vediamo Cesaro che non riesce a sollevare Reigns per un superplex mentre Reigns ce la fa e connette con la mossa. Clothesline di Cesaro. SOLO CONTO DI 1. Non ci crede Reigns. Il superman svizzero ha ancora molto da dare al match. Cerca il Superman Punch Reigns ma arriva la contromossa. EUROPEAN UPERCUT!!! Cesaro si rialza e connette con altri 3 upercut e un calcione sul volto di Reigns. Sharpshooter di Cesaro ma Reigns arriva subito alle corde. Fuori dal ring, Cesaro colpisce con un altro upercut. Crossbody di Cesaro. Reigns riesce a riposarsi e a rifarsi. Gran calcione di Reigns sulla faccia di Cesaro che si trova fuori dal ring e accusa un dolore al braccio. Al campione non interessa e Cesaro viene buttato sui gradoni. Continua a infierire Reigns finchè Cesaro non connette con un upercut. Reigns ha il controllo del match ma Cesaro ha un bel striking e rimane in vita. Cesaro si porta avanti e schiaccia il costato di Reigns. Prova un flying upercut ma viene tagliato proprio da un superman punch. Cesaro esce dalla ghigliottina e chiude Reigns con una sharpshooter ed una doppia crossface. Ghigliottina di Reigns ma Cesaro non moll. Viene chiuso tre volte e non cede fino alla fine. CESARO SVIENE. VINCE REIGNS!!!

Vincitore e ancora campione Universale: Roman Reigns (27:35)

Voto: 8 (Match della serata)

Nel post match Jey Uso incorona il cugino vincitore. Jey attacca Cesaro finchè non viene fermato dall’arbitro. Arriva SETH ROLLINS! Rollins distrugge Cesaro con una sedia e un finale Curb Stomp! Rollins chiude il PPV.

VOTO PPV: 7

Bel PPV con vari alti e bassi e molte domande da risolvere. Siamo arrivati alla fine di questo viaggio. Grazie per aver letto il report. Io sono Bjork Rajta e vi do appuntamento tra le righe di Spazio Wrestling! Ciaooooo!



Rispondi