Riddle: “Ho successo in WWE ma continuo a fumare marijuana”

In pochi anni Riddle è riuscito a guadagnarsi lo spazio e la notorietà che merita, prima a NXT e poi nel Main Roster, dopo un periodo difficile in cui era stato licenziato dalla UFC per essere risultato, per l’ennesima volta, positivo al test anti droga.

L’attuale campione di coppia di Raw, infatti, non ha mai nascosto di fare uso di marijuana e, intervistato da CBS Sport, ha anche rivelato che, dopo il licenziamento, molte persone hanno smesso di parlargli e lo consideravano un perdente ma questo non lo ha fermato. Riddle ha ammesso che ha sempre continuato a vivere a modo suo ed è riuscito comunque ad arrivare al top in WWE.

Ci sono stati momenti in cui ho pensato di cambiare ma sarebbe stato un peccato, non sarei stato me stesso. Più sei te stesso e più le persone ti apprezzano e si avvicinano a te. E’ bello essere rimasto onesto con me stesso anche se sono stato licenziato dalla UFC o prima non sono stato assunto per altri lavori. Ne è valsa la pena e ho dimostrato di avere ragione”:.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

 



Rispondi