Sasha Banks: “La pandemia ha cambiato la mia carriera”

Prima che venisse a galla la pandemia COVID-19, le Superstar della WWE erano abituate a viaggiare costantemente tutti i giorni della settimana: tra Live Event, Raw, NXT, Smackdown e i vari PPV per gli atleti non esisteva un attimo di pausa.

Adesso, però, la WWE si è stabilita al Tropicana Field sia per Raw che per Smackdown che per i PPV, mentre NXT e i TakeOver si svolgono solo ed esclusivamente nei pressi della Capitol Wrestling Center.

Questo stabilimento fisso, come dichiarato in una recente intervista, ha giovato molto alla campionessa di Smackdown, Sasha Banks. Per scoprine di più, vi proponiamo le sue parole:

“Non avete idea di quanto penso che abbia cambiato la mia carriera, davvero. Ha cambiato così tanto la mia carriera perché ero in viaggio 5/6 giorni alla settimana. Guido 5/6 ore in stati diversi ogni singolo giorno. Ma non parlo solo di guida, anche dei voli che prendo la mattina presto. E poi ovviamente c’è il wrestling di mezzo. Arrivo in albergo alle 4 del mattino, mi dicono che ci sono dei problemi con la stanza oppure che ho il checkout alle 10. Io gli chiedo di farmi dormire solo un po’. Loro mi dicono che c’è disponibilità fino alle 12. Mi alleno e mangio allo stesso tempo. Tutto ciò non è positivo per il bene del corpo. Sei pronta ad uscire in TV e non sai cosa succederà. Vince McMahon ti spinge la fuori. Non avete idea. Puoi avere un match di 10/5 minuti oppure un segmento di 20. Non ne hai la più pallida idea. Poi torni a casa, fai il bucato e ti rimetti in viaggio. Fortunatamente adesso vivo in Florida e ne sono così grata. E’ una volta alla settimana. E’ come se lavorassi part-time, il mio corpo è nella forma migliore di sempre, sto dormendo così bene. La qualità dei miei match è sempre elevata. Il mio corpo è semplicemente fantastico”

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi