Sting: “Vi svelo perchè ho scelto la AEW invece della WWE”

Il passaggio di Sting dalla WWE alla AEW ha fatto molto discutere sia i fan ma anche gli addetti ai lavori. La stessa Superstar nel corso di un’intervista ha rivelato il perché della sua scelta:

“Non era un mio obiettivo tornare sul ring. L’unica cosa che pensavo di fare era fare un match cinematografico contro Undertaker, quando ero con la WWE. Non siamo stati in grado di raggiungere un accordo. Tony [ Schiavone] mi ha contattato e mi ha chiesto se volevo scendere in campo con loro, restammo che gli avrei fatto sapere io. Un anno dopo pensavo che la permanenza WWE non stesse funzionando per me, e non volevo sparire con la coda tra le gambe. E’ una cosa che detesto.”

Sting ha rivelato di aver detto al management della AEW che sarebbe stato interessato a disputare match cinematografati nella promozione, e l’aver ricevuto l’ok in tal senso è stato uno dei motivi per i quali ha accettato la proposta e firmato con loro.

FONTE: SPORTKEEDA.COM



Rispondi