lunedì, Giugno 24, 2024
HomeNewsTHE DEBATE: Crown Jewel 2021

THE DEBATE: Crown Jewel 2021

Ciao amici di Spazio Wrestling e ben ritrovati in questo nuovo numero del nostro “THE DEBATE”. Oggi siamo qui per analizzare e commentare quanto visto durante l’ultimo PPV arabo della WWE, Crown Jewel. Senza perderci in troppi giri di parole, cominciamo subito:

TOP MATCH

La trilogia dell’anno si è conclusa in modo eccellente. Edge e Seth Rollins hanno messo la parola fine alla loro rivalità e l’hanno fatto con un Hell In A Cell match fantastico. Crown Jewel si è aperto con il botto. I due atleti sono stati capaci di raccontare, per l’ennesima volta, una storia immensa all’interno del quadrato: tanti gli spot belli ed inediti che hanno caratterizzato il match, dalla Sunset Powerbomb di Seth su Edge, al volo di Seth sul tavolo presente fuori dal ring, fino ad arrivare ai momenti finali dove entrambi hanno regalato emozioni allo stato puro. A mani basse, insomma, Edge vs Seth Rollins è stato il match della serata. Grazie a tutti e due per questo capolavoro.

FLOP MATCH

Ci sono due match, a mio avviso, che non hanno esaltato. Perché, dal mio punto di vista, parlare di flop per entrambe le contese è esagerato. La finale del Queen’s Crown Tournament già alla vigilia appariva come il match più debole della card di Crown Jewel: tuttavia, credo che Zelina Vega e Doudrop abbiano fatto la loro parte in modo positivo, senza sbavature e sopratutto senza annoiare i fan. Dunque, una bella sufficienza il match se la merita tutta e poi lasciatemi dire che la scelta di dare la corona a Zelina calza a pennello. Da Bianca Belair, Becky Lynch e Sasha Banks invece mi aspettavo il match femminile dell’anno. Da tre ragazze di questo calibro, d’altronde, non puoi non aspettarti tanto. Ho notato troppa confusione per gran parte delle manovre combinate. Il finale, poi, ricade in una scelta di booking davvero pigra. Pertanto, ritengo che il Triple Threat è stata la delusione di Crown Jewel.

TOP MOMENTS

-La Spear finale di Goldberg su Bobby Lashley è stata elettrizzante. Da Man ha messo a tacere tutti coloro che lo hanno criticato negli ultimi anni con una performance da 10 in pagella. Ottimo anche il lavoro fatto da Lashley durante il match che, a mio modo di vedere, è stato il secondo incontro più bello della serata.

-C’è a chi è piaciuto e a chi no. Io, invece, il finale del Main Event l’ho trovato abbastanza positivo: Paul Heyman che lancia il titolo universale al centro del ring, Brock Lesnar e Roman Reigns che cercano in tutti i modi di prendere la cintura, gli Usos che stendono la bestia con un doppio Superkick e il colpo decisivo di Roman con il titolo, racchiudono questo primo capitolo, di una rivalità che è destinata a scoppiare ulteriormente nei prossimi mesi, in modo più che sufficiente.

-Fighissima l’entrata di Matt Riddle con il cammello. L’Original Bro si conferma con Randy Orton il top della divisione Tag Team di Raw. Altra buona prova degli RKBro.

-Menzione d’onore anche per i fuochi d’artificio che ci ha mostrato la WWE. In Arabia Saudita con questi tipi di palcoscenici la WWE non sbaglia mai. Ma poi ragazzi, che pubblico! Dall’inizio alla fine gli arabi non si son fermati un attimo.

FLOP MOMENTS

-Nessun momento flop in particolare da segnalare.

COMMENTO FINALE

Beh, sicuramente abbiamo assistito al miglior PPV della WWE fatto in Arabia Saudita. Era davvero difficile sbagliare con una card del genere: Seth Rollins vs Edge è stato un instant classic che ci ricorderemo negli anni, Goldberg vs Bobby Lashley e Big E vs Drew McIntyre sono stati due incontri differenti ma entrambi da 8 in pagella, il Main Event è stato solo il primo capitolo della faida tra Brock Lesnar e Roman Reigns, mentre il resto è stato ampiamente sufficiente, tranne la delusione del Triple Threat match femminile (ma che ribadisco: semplicemente perché mi aspettavo di più). Tutto è andato nel migliore dei modi, si è detto anche che nel backstage tutti erano soddisfatti dello show. Adesso testa a Survivor Series e ai nuovi Raw e Smackdown.

VOTO: 7,5

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI