THE DEBATE: Extreme Rules 2022


Amici di Spazio Wrestling, ben ritrovati in questo nuovo numero del nostro THE DEBATE. Siamo qui oggi per analizzare l’ultimo Premium Live Event della WWE, Extreme Rules. Il ritorno di Bray Wyatt e non solo ha scatenato l’intero WWE Universe. Ma la WWE sarà riuscita a fare centro con questo show? E’ stato all’altezza delle aspettative? Scopriamo insieme:

TOP MATCH

Lo storytelling, il pathos e l’intensità che ci sono stati nell’I Quit match tra Edge Finn Balor mi hanno gasato in tutti i sensi. Dal primo all’ultimo secondo. Penso che questo sia stato il match più bello di Extreme Rules. Da quando Edge è tornato, quello con Balor era uno dei match che più avrei voluto vedere. I due hanno raccontato una storia più intensa che mai. Il finale con Edge che preferisce sottomettersi al Judgment Day pur di non vedere sua moglie Beth Phoenix essere colpita da Rhea Ripley con il Con-Chair-To è stata poesia. Alla fine, però, Rhea non mantiene la parola e manda KO la povera Beth. Che spettacolo.

FLOP MATCH

Credo che in questo Premium Live Event non ci sia stato alcun Flop match. Forse Liv Morgan Ronda Rousey sono andate al di sotto delle aspettative, ma nel complesso l’incontro è stato sufficiente. Pertanto ho scelto di non inserire alcun Flop match.

TOP MOMENTS

-Beh, senza alcun dubbio il ritorno di Bray Wyatt è stato il momento più bello di Extreme Rules. Anzi, penso che questo a fine anno sarà l’OMG Moment dell’anno. La WWE e Windham Rotunda hanno preparato tutto alla perfezione.

-Molto brave sono state anche Bayley Bianca Belair. Dopo un match combattuto, alla fine la EST è rimasta campionessa. Ma ciò che ricorderò maggiormente di questo match è la KOD finale eseguita dalla Belair. Wow.

-Ne abbiamo già parlato in partenza, ma lo ribadisco ancora: il finale dell’I Quit match mi ha entusiasmato. Il Con-Chair-To e l’interpretazione di tutti i wrestler coinvolti è stato magico.

FLOP MOMENTS

-Anche qui, nessun momento morto da registrare. Forse e dico forse, il finale dello Strap match tra Karrion Kross Drew McIntyre con Scarlett che favorisce il suo compagno con il Pepper Spray poteva essere orchestrato in tutt’altro modo.

COMMENTO FINALE

E’ stato un evento, come già detto, senza alcun momento morto. Da tutti i match ho avuto solo ed esclusivamente riscontri positivi. Tutti con un grande storytelling. Dall’opener fino al Main Event, complimenti ai wrestler e alla WWE. Il ritorno di Bray Wyatt è stata la ciliegina sulla torta. Sono eccitato per il futuro. Con Triple H al comando ci sarà da divertirsi.

VOTO

7.5

Rispondi