martedì, Luglio 16, 2024
HomeNewsTrish Stratus: "Charlotte Flair non merita di stare nel main event di...

Trish Stratus: “Charlotte Flair non merita di stare nel main event di WrestleMania”

La WWE Hall of Famer Trish Stratus ha realizzato molto nel wrestling professionistico, aprendo la strada a molte generazioni di wrestler professioniste subito dopo di lei. Ciò include anche Charlotte Flair, con la quale ha avuto una faida in passato. La Flair ha recentemente dichiarato che non era contenta di non aver partecipato al main event di WrestleMania 39 e la Stratus ha reagito ai suoi commenti.

Parole importanti di Trish Stratus su Charlotte Flair

Prima di WrestleMania 39, si è discusso molto se Charlotte Flair vs Rhea Ripley sarebbe stato il main event del sabato di WrestleMania o se sarebbe stato Sami Zayn e Kevin Owens vs The Usos. Alla fine, come abbiamo visto, Zayn e Owens hanno finito per partecipare al main event dello show.

Mentre entrambe i match si sono rivelati fantastici, Charlotte Flair ha dichiarato che era molto frustrata, aggiungendo che lei e Rhea Ripley avrebbero dovuto partecipare al main event di WrestleMania 39.

Parlando a Out of Character questa settimana, Trish Stratus ha parlato dei commenti di Charlotte Flair e ha detto che non è d’accordo con lei. La Stratus pensa che a una lottatrice non deve avere garantito il main event di WrestleMania.

“Vedi, è così che iniziamo a [andare in disaccordo]. Ok, quindi abbiamo questa cosa del tipo, ci deve essere un match tra donne. Ma lo guardo sempre come, non voglio che tu lo guardi come solo un match tra donne. Voglio che tu la consideri come se questa trama dovesse culminare in questo incontro, in questo momento di WrestleMania. Sento che molto riguarda le nostre storie e i nostri personaggi e portare i nostri fan in un viaggio per portarli a un certo punto.

Quindi non penso che dipenda da tipo, ‘Assicuriamoci di ottenere la corrispondenza dei fan. Voglio che sia visto come questo; Voglio che il mio match, indipendentemente dal nostro genere, sia “Il Match” per la trama, per i personaggi, per l’interesse e per quello che vogliono i fan.

Kevin Owens e Sami Zayn sono il miglior esempio perché conosci la loro amicizia, sai cosa fanno. E alcune persone non lo sanno, ma ora… sappiamo che hanno una storia di 20 anni ma non è stata la TV, non necessariamente la WWE, ma ora lo sappiamo per via di quella faida. È vero, ed è reale. È lì da due decenni”.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI