lunedì, Giugno 24, 2024
HomeNewsWWE: 11 record che difficilmente verranno battuti

WWE: 11 record che difficilmente verranno battuti

Ogni sport ha record e detentori di record che si aggiungono agli annuali. La WWE ha diversi record importanti che sembrano indistruttibili. Diamo un’occhiata a 11 record della federazione che sembrano irraggiungibili:

1) Regno titolato più lungo: Bruno Sammartino con 2803 giorni

Nessuno si può avvicinare a questo record, nemmeno Hulk Hogan, che regnò come WWE Champion per quattro anni, più di 1.000 giorni. Per come funziona ora il mondo del wrestling, non ci sarà mai più un regno come quello di Hogan, figuriamoci come quello di Bruno Sammartino.

2) Più Royal Rumble Match vinti: Stone Cold Steve Austin con 3 vittorie

Il Royal Rumble Match è sempre l’incontro più atteso dell’anno. Il record di Stone Cold Steve Austin di 3 vittorie è improbabile che venga mai superato. Quattro Superstar attive, Randy Orton, John Cena, Triple H ed Edge hanno vinto due volte la Royal Rumble, ma quelle stesse Superstar sono ormai alla fine della loro carriera, difficilmente possono pareggiare il record, figuriamoci batterlo.

3) Più tempo accumulato nel Royal Rumble Match: Chris Jericho con 5:01:30

Jericho è un artista iconico ed è l’Iron Man di tutti i tempi della rissa a 30 uomini. Il suo record di 5:01:30 di tempo totale nel match è stato collezionato in 11 presenze. I suoi avversari più vicini sono Triple H e Rey Mysterio, entrambi più di un’ora dietro, Randy Orton, che ha anche 11 presenze in Rumble, è quasi due ore indietro a 3:18:42. Nessun altro atleta attivo è nemmeno al traguardo delle tre ore.

4) Totale più alto di eliminazioni nel Royal Rumble Match: Kane con 44 eliminazioni

Kane ha avuto una lunga carriera che lo ha visto eliminare 44 persone in totale nella Royal Rumble.Questo particolare record potrebbe non sembrare così indistruttibile. The Undertaker, che si è ritirato da poco nel 2020, è subito dietro di lui, con un totale di 40. Tuttavia, l’ultima Royal Rumble in cui è apparso è stata nel 2017. Il prossimo concorrente attivo più vicino è Triple H, che è molto indietro, con 33 e anche lui potrebbe non apparire mai in un’altra Royal Rumble. Braun Strowman e Roman Reigns hanno un totale di 30 eliminazioni collezionate su 4 e 5 apparizioni Royal Rumble rispettivamente. Al ritmo in cui si trovano, batteranno Kane, ma dovranno rimanere a quel ritmo per diversi anni.

5) Più apparizioni alla Royal Rumble: Kane con 19 apparizioni

Altro record nell Rumble per il demone che probabilmente non verrà battuto. Il numero successivo più vicino è il lontano 13. Alcuni dei nomi più longevi dell’azienda, come Kofi Kingston, Dolph Ziggler, The Miz, Chris Jericho, Randy Orton e persino The Undertaker, sono molto indietro, con 11 o 12 presenze ciascuno. Con un roster principale che invecchia, il record di apparizioni di Kane alla Royal Rumble sembra sempre più intoccabile.È possibile che alcuni dei giovanissimi prodigi di NXT possano battere il record di Kane un giorno, ma sarebbe pura speculazione.

6) Più apparizioni in un singolo Royal Rumble Match: Mick Foley con 3

Nella Royal Rumble del 1998, Mick Foley è apparso tre volte, una per ciascuno dei suoi diversi personaggi: Mankind, Cactus Jack e Dude Love. Nessun’altra Superstar è apparsa due volte nello stessa Royal Rumble Match. Nia Jax ci è arrivata vicino quando ha rubato il posto di R-Truth ed è entrata nella Royal Rumble maschile la stessa sera in cui ha gareggiato in quella femminile.

7) Più vittorie consecutive a WrestleMania: The Undertaker con 21

The Grandest Stage of Them All ha molti record con se è The Undertaker ne domina molti. Indubbiamente il più famoso è la streak di vittorie consecutive a Mania. Per 21 anni, il Deadman ha battuto tutti i suoi avversari nel PPV più importante della WWE che ha incontrato al più grande spettacolo della WWE, prima delle sconfitte contro Brock Lesnar e Roman Reigns. Nessuna chance che questo record possa essere battuto.

8) Più apparizioni a WrestleMania: The Undertaker con 26

The Undertaker, da quando ha debuttato in WWE, si è perso solo due WrestleMania a causa di infortuni. È un totale straordinario. Il totale successivo più vicino è Triple H, che è apparso in 22 Mania. The Game non è così lontano ma difficilmente apparirà altre cinque volte al Grandest Stage Of Them All.

9) Più sconfitte a WrestleMania: Triple H con 13

Sfortunatamente per Triple H, detiene un record che è improbabile che venga battuto: 13 sconfitte a WrestleMania. Triple H ha ottenuto delle grandi vittorie a Mania come quella contro Brock Lesnar, ma sorprendentemente, nonostante queste vittorie, ha perso più volte di chiunque altro allo Show Of Shows, uscendo da WrestleMania 12, 15, 17, 20, 21, 22 , 24, 27, 28, 30, 32, 33 e 34 come perdente. Questo è un record improbabile da superare.

10) Striscia di vittorie più lunga: Asuka con 231 partite, 914 giorni

I record di vittorie e sconfitte contano, non importa quanto la WWE cerchi di aggirare il fatto. Il più notevole di tutti è quello di Asuka, che vinto consecutivamente circa 231 incontri, in 914 giorni senza subire una sconfitta fino a  WrestleMania 34 nell’aprile 2018. La concorrente attiva più vicina è Ronda Rousey che è a circa 24 match e meno di 365 giorni nella propria serie. Nessuna potrà eguagliare questo record della giapponese.

11) Serie di sconfitte più lunga: Curt Hawkins con 269 match

Fondamentalmente è il contrario di Asuka. Hawkins ha interrotto questa lunga striscia di sconfitte quando con Zack Ryder ha sconfitto i Revival a Wrestlemania 35, conquistando i titoli di coppia di Raw. È stato un risultato enorme considerando come stava andando la carriera di Hawkins. Curt non riuscì a mantenere il suo titolo abbastanza a lungo e fu presto rilasciato dalla compagnia. Adesso fa parte di Impact wrestling. In ogni caso, questo è un record che difficilmente potrà essere superato da qualsiasi Superstar in futuro.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI