WWE: 3 ipotetici avversari per Finn Balor come Universal Champion a Wrestlemania 35

Finn Balor affronterà Brock Lesnar per il titolo Universale al prossimo PPV, Royal Rumble. Se Finn Balor dovesse vincere e arrivare fino a Wrestlemania 35 come campione Universale, sarebbe la prova che la WWE si fida di lui come main eventer. Come campione sicuramente affronterebbe un avversario importante nello show più importante dell’anno. Questo avversario ipotetico è probabile che sia un heel, il che escluderebbe atleti come AJ Styles e Seth Rollins. Dovrebbe anche essere un incontro relativamente nuovo, escludendo così Drew McIntyre e Baron Corbin. Quindi chi rimarrebbe come possibile avversario?

BROCK LESNAR: Brock Lesnar deve avere una rivincita nel caso in cui perdesse il WWE Universal Championship. La WWE può dire che le rivincite automatiche sono una cosa del passato finché vuole ma le regole non si applicano a “The Beast Incarnate”. La regola che un campione deve difendere ogni 30 giorni, pena la perdita del titolo, non si applica  a lui. Se Brock Lesnar dice che vuole una rivincita, otterrà una rivincita. Brock Lesnar non combatte in PPV minori quindi questa rivincita avrebbe luogo a Wrestlemania 35. Di tutte le scelte da poter fare, questa è la meno interessante, ma è anche la più probabile.

RANDY ORTON: Questo match sarebbe interessante per una serie di motivi. Randy Orton è una leggenda della WWE. Ha partecipato al main event di Wrestlemania due volte e ha avuto 5 match per il titolo massimo nel PPV più importante di tutti. Ha anche affrontato The Undertaker a Wrestlemania, un onore che secondo alcuni equivale a lottare per il titolo massimo. È un 13 volte campione del mondo. Al contrario, Finn Balor ha preso parte solo una volta a Wrestlemania, perdendo. La presenza di Randy Orton in questo match aiuterebbe Finn Balor a diventare una Star più grande. Inoltre Randy è un heel sadico e squilibrato. Finn Balor dovrà attingere al suo lato più oscuro per batterlo; dovrà convocare “The Demon”.

TRIPLE H: Vince McMahon, quando Balor ha chiesto di essere preso in considerazione come avversario per Lesnar, ha detto che Finn Balor era un buon avversario, ma troppo piccolo per affrontare Brock Lesnar, rispetto ai vari Drew McIntyre, John Cena e Baron Corbin. Cosa succederebbe se la WWE continuasse questa storia? Come COO e parte della famiglia McMahon, se Triple H condividesse questi dubbi, come reagirebbe Finn Balor?
L’ultima volta che la WWE ha condotto una trama come questa con Triple H è stata con Daniel Bryan e la faida ha avuto un grande successo.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM