WWE: 3 possibili Mr. Money in the Bank 2019

In questo articolo, scritto da Sportskeeda, diamo un’occhiata alle 3 possibili superstar che potrebbero diventare Mr. Money in the Bank 2019, tra meno di 4 mesi:

1. Drew McIntyre

Da quando è tornato in WWE l’anno scorso, Drew McIntyre è stato uno dei wrestler più dominanti e impressionanti nel roster principale. È stato inquadrato come un mostro, prima in coppia con Ziggler, poi tradendolo e andando per la sua strada. La sua vittoria contro Kurt Angle (con una Ankle lock) è una dichiarazione che la WWE ha grandi piani per lui.

È molto chiaro che la dirigenza lo vede sicuramente come un futuro Campione del Mondo, e che potrebbe benissimo iniziare il suo cammino vincendo quella valigetta. Seth Rollins potrebbe diventare presto il Campione Universale e avere McIntyre con la valigetta potrebbe portare ad una faida molto interessante tra loro due.

2. Finn Balor

Balor ha avuto un 2018 molto fiacco, ma quest’anno il suo booking è stato di gran lunga migliore. Dalla sfida contro Lesnar alla Royal Rumble alla conquista del titolo intercontinentale di Bobby Lashley, Finn Balor sta tornando lentamente in vetta. L’abbiamo visto tutti come il babyface sorridente da quando ha fatto il suo debutto nel roster principale, ma questo è lo stesso ragazzo che ha formato una delle più grandi fazioni heel nella storia del wrestling, il Bullet Club!

Avere Balor heel con il Money in the Bank sarebbe la cosa migliore che potrebbe riportare l’irlandese al top della federazione. Sarebbe bello rivedere il “Demon King” con il titolo universale alla vita.

3. Samoa Joe 

Proprio come Finn Balor, il 2018 di Samoa Joe non è stato un grande anno nella sua carriera. La sua faida con AJ Styles per il WWE Championship ha avuto un grande potenziale ma perdere ripetutamente non ha aiutato Joe. Il samoano è stato il primo wrestler a vincere il titolo NXT due volte ed è triste vedere Joe ancora senza un titolo principale. Questo ragazzo merita molto di più.

Joe ha una grande presenza sullo schermo. Non solo è un atleta eccezionale, ma anche le sue doti al microfono sono di prim’ordine. Con un booking corretto, Joe potrebbe essere uno dei più grandi heel che la WWE abbia mai avuto. Fargli vincere il Money in the Bank sarebbe un buon modo per renderlo nuovamente rilevante. Con lui in possesso della valigetta lo spettacolo è assicurato.

Non c’è dubbio che un suo ipotetico cash-in potrebbe arrivare nel momento più opportunistico possibile con una Coquina Clutch inferta al Campione!

FONTE: SPORTSKEEDA.com