WWE: 5 Cose che dovrebbero accadere a Money in the Bank

Tra poche settimane, precisamente il 17 Giugno, si terrà uno dei PPV più attesi della WWE, ovvero Money in the bank; andiamo a vedere 5 cose che speriamo possano accadere:

1) ROMAN REIGNS VS JINDER MAHAL NON DEVE ESSERE IL MAIN EVENT

Roman è già stato nel main event delle ultime 4 Wrestlemania ed ha anche concluso Backlash in un match contro Samoa Joe, che non ha riscontrato grande interesse nel pubblico, che è stanco di vederlo continuamente protagonista. Inoltre con match come quello tra Styles e Nakamura o lo stesso MITB non c’è alcun bisogno di riproporlo nel main event.

2) LA FINE DELLA FAIDA TRA BOBBY LASHLEY E SAMI ZAYN

Questa faida aveva davvero un grande potenziale, ma il team creativo, come spesso accade, ha rovinato tutto, basti vedere i vari segmenti trash che hanno proposto nelle ultime settimane. Sono entrambi grandi atleti, e meritano incontri e faide di uno spessore più elevato.

3) RONDA ROUSEY NON DEVE VINCERE 

Questa faida non ha senso, Nia jax ha sfidato dal nulla Ronda con quest’ultima che non ha fatto nulla per meritarsi questa chance, inoltre, Nia è tornata ad essere (o almeno sembra) una heel con atteggiamenti da bullo, cancellando tutto ciò che avevano costruito precedentemente.

Ronda merita di diventare campionessa, ma non ora, è ancora troppo acerba sia al microfono che sul ring.

4) NAKAMURA VINCA IL TITOLO

AJ Styles è campione da 204 giorni e, nonostante abbia fatto un lavoro eccezionale, c’è bisogno di cambiare, anche perché un’ altra sconfitta del giapponese (e i due ultimi count-out) sarebbero letali per la sua credibilità.

Inoltre in una stipulazione come questa e in un palcoscenico come Money in the Bank Nakamura potrebbe finalmente affermarsi come il top heel ( insieme a Miz) di SmackDown.

5) THE MIZ VINCA IL MITB

Lo ha già vinto nel 2010, ma allora non era pronto, ora invece oltre ad essere diventato una delle star più brave col microfono (se non la migliore) è anche migliorato tantissimo sul ring, diventando uno degli atleti di punta della compagnia, dando al titolo intercontinentale un enorme prestigio.

Una seconda vittoria della valigetta, sarebbe semplicemente un riconoscimento per l’ottimo lavoro fatto in questi anni

FONTE: SPORTSKEEDA.COM



One thought on “WWE: 5 Cose che dovrebbero accadere a Money in the Bank

  • 2 Giugno 2018 in 0:26
    Permalink

    personalmente spero che la faida Styles-Nakamura continui visto che il “Last Man Standing” non mi sembra il match perfetto per chiudere la faida.

    The Miz non ha bisogno di vincere, The Miz ha già la sua faida con Daniel Bryan, la valigetta serve ad altri.

I commenti sono chiusi