mercoledì, Febbraio 28, 2024
HomeNewsWWE: Adam Copeland rivela i piani originali per il Judgment Day

WWE: Adam Copeland rivela i piani originali per il Judgment Day

Nel 2023 il Judgment Day si è stabilita come una delle principali realtà non solo della WWE ma dell’intero mondo del wrestling. Il palmares della stable si è arricchito in questi ultimi mesi: Damian Priest ha prima conquistato la valigetta del Money in the Bank e poi gli Undisputed Tag Team Championship insieme a Finn Balor, Dominik ha vinto l’NXT North American Championship mentre Rhea Ripley porta avanti da mesi un regno da Women’s World Champion. La stable era stata creata da Edge, oggi passato in AEW con il nome di Adam Copeland, che è tornato a parlare del Judgment Day durante la sua apparizione nel podcast di Chris Jericho.

Adam Copeland torna a parlare del Judgment Day e rivela i piani della WWE

“I piani erano che Finn Balor si unisse al Judgment Day e dopo un anno gli altri mi avrebbero tradito. Poi a Hell In A Cell mi sono accorto che avremmo dovuto accelerare il processo e tutto è successo il giorno dopo. Non pensavo che sarebbero arrivati dove sono oggi con me nel gruppo. Ho provato a cambiarmi, ho tagliato i capelli, avevo cambiato musica e uscivo on screen con vestiti eleganti. A quel punto della mia carriera i fan non volevano questo, volevano solo supportare il ragazzo che non avevano avuto per 9 anni”

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI