WWE/AEW: Bryan Danielson non doveva lottare nel main event di WrestleMania 37

Come abbiamo riportato poco fa, la WWE non ha mai preso in considerazione una vittoria della Rumble 2021 da parte di Bryan Danielson, ma non è l’ultima novità.

Infatti sempre secondo Sean Ross Sapp di Fightful Select, la federazione in un primo momento non aveva pianificato la Superstar come partecipante al match di chiusura di WrestleMania 37, che nei piani doveva essere un match one a one tra Edge e Roman Reigns.

I dirigenti però hanno cambiato i piani in corso d’opera, ben sapendo che il contratto di Danielson sarebbe scaduto da li a poco.

FONTE: SPORTKEEDA.COM

 



Rispondi