WWE/AEW: Ronda Rousey mostra dei dubbi sul caos post All Out


L’intero mondo del wrestling sta ancora parlando della rissa avvenuta dopo la conferenza stampa post All Out e causata da CM Punk nel backstage. Una delle migliori Superstar della WWE ha espresso il suo parere in merito alla questione.

Ronda Rousey ha dei dubbi

La Hall of Famer dell’UFC Ronda Rousey non ha idea di cosa pensare della rissa nel backstage avvenuta dopo All Out in AEW e anzi ha alcune domande in merito.

Rousey ha recentemente di ciò durante una live streaming ed è stata piuttosto diplomatica al riguardo, forse a causa del suo rapporto con la WWE, ma allo stesso tempo ha pensato che la cosa fosse tutta una messa in scena:

“C’è stata una vera rissa? Tutto è tutto per sentito dire. Non so cosa dire. Non c’ero quando è successo. So di non averlo visto, ma sei sicuro che non sia, sai, un work?”.

Ronda non è la sola a farsi questa domanda, ci sono molti fan che credono che sia stato tutto inventato dall’AEW. Tuttavia, la maggior parte delle prove e dei rumor suggeriscono il contrario, dato che CM Punk, Ace Steel, The Young Bucks e Kenny Omega sono ancora sospesi.

Punk è stato privato dell’AEW World Championship in seguito all’accaduto e pare abbia anche subito uno strappo al tricipite sinistro ad All Out e che sarà fuori dai giochi per otto mesi.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi