WWE/AEW: Torna il pubblico LIVE?

Sarebbe davvero un ritorno importantissimo quello del pubblico dal vivo agli show di pro wrestling, vera anima della disciplina come stiamo imparando in questi tempi di assenza del pubblico dagli eventi AEW e WWE.

La proposta sarebbe del governatore della Florida, Ron DeSantis, che la include nel progetto di “riapertura” dello Stato della Florida dal 4 Maggio in poi.

Come dice lo stesso Ron DeSantis infatti, il pro wrestling è un business importantissimo in Florida, e questo progetto di riapertura dei palazzetti/arene per gli eventi di pro wrestling sarebbe stato aggiunto di recente al già esistente piano di riapertura graduale.

Ma la domanda ora è, quante persone potrebbero effettivamente prendere parte agli eventi?

La proposta di DeSantis è di permettere l’accesso al 25% della capienza massima della struttura ospitante l’evento. Per quanto riguarda la AEW, che trasmette dal Daily’s Place, si tratterebbe quindi di un pubblico massimo di 1375 spettatori (su 5500 totali), mentre la WWE con il Performance Center raggiungerebbe al massimo la settantina di spettatori su 250/300 totali.

Non si sa ancora se WWE ed AEW accetteranno la proposta di DeSantis, ma se lo facessero sarebbe sicuramente un cambiamento e un piccolo inizio per tutti i fan di pro wrestling, oltre che un incasso seppur minimo per le compagnie.

Sicuramente numeri molto diversi ma che comunque significherebbero presenza di pubblico e quindi entusiasmo palpabile sia per le Superstar nel ring sia per chi guarda in TV o comunque non è fisicamente presente, un cambiamento che sarebbe sì piccolo, ma nella sua piccolezza estremamente importante nel percorso di riapertura e di ritorno alla vita di tutti i giorni.

FONTE: WWW.SPORTSKEEDA.COM

The following two tabs change content below.
Mirco Galetti

Mirco Galetti

Castellucchio, MN
Mi chiamo Galetti Mirco e mi occupo di tradurre e mettere online le news di Spazio Wrestling. WWE state of mind