WWE: Aggiornamento sulle condizioni di salute di Mick Foley (04-01-2021)

Nel nuovo anno, il mondo del wrestling ha già ricevuto delle cattive notizie poiché il WWE Hall of Famer Mick Foley ha annunciato su Twitter di essere risultato positivo al COVID-19 a dicembre. Foley è stato in quarantena per la maggior parte del mese di dicembre e ha perso il Natale con la sua famiglia. Chiunque conosca l’ex Superstar della WWE sa quanto dev’essere devastante una cosa del genere per lui. Oggi però Mick ha rilasciato una dichiarazione su Facebook rivelando che non è più contagioso e farà il check-out domani. Questa è una notizia fantastica perché sarebbe potuta andare molto peggio. Ecco le sue parole:

“Sono risultato positivo al coronavirus il 12 dicembre. Non appena ho saputo di essere stato esposto e anche prima del risultato del test, ho iniziato l’isolamento in una stanza d’albergo e sono qui da 19 giorni. Non sono più contagioso e farò il check-out domani. Fortunatamente, i miei sintomi non erano troppo gravi: dolori muscolari e mal di testa per alcuni giorni, seguiti da perdita dell’olfatto e solo negli ultimi giorni il mio udito è stato danneggiato. Peggio dei sintomi fisici c’era l’aver mancato le vacanze con la mia famiglia: la vigilia di Natale, il giorno di Natale, il capodanno. Ho cercato di fare del mio meglio per essere al sicuro negli ultimi dieci mesi, ma ripensandoci, ci sono state diverse occasioni in cui ho abbassato la guardia”.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM