WWE: AJ Styles commenta il suo match titolato

AJ Styles è stato ospite di Fox Sports, dove ha risposto a diverse domande riguardanti il wrestling nel Regno Unito, del successo che ha la WWE oltremanica e dell’aumento dei fan britannici.

Adoro il Regno Unito. Combatto da 18 anni ed è da sempre il mio Paese preferito perché qui ci sono i fan più folli. Amano quello che facciamo sul ring, soprattutto la WWE.

State attenti perché, da quanto ho visto, ci sono molti fan britannici che vengono negli Stati Uniti per WrestleMania e rimangono per il lunedì (Monday Night Raw) e il martedì (SmackDown Live) successivi. Si prenderanno le luci della ribalta se non state attenti.

Io mi nutro di loro. Quando hai fan così appassionati non puoi fare altro che prendere energia da loro e io lo adoro. Se non fossi stato qui spesso, mi sentirei intimidito dai fan, ma a me piacciono molto.

Styles ha anche speso alcune parole riguardo al suo match valido per il titolo degli Stati Uniti previsto per il  21 maggio a Backlash contro Kevin Owens.

Non vedo l’ora. Per me il titolo degli Stati Uniti sarà una bella sfida tanto quanto il titolo WWE. Per quello (titolo WWE) non sono tra i candidati e mi va bene così. Mi do degli obiettivi e il titolo degli Stati Uniti è uno di questi. Voglio rendere il titolo U.S. importante come quello WWE.

Lo abbiamo già fatto prima. Non è la prima volta che ci troviamo nel ring insieme, non solo in WWE, e i match sono sempre ottimi. Nel quadrato ci sono due persone che ci mettono la passione in quello che fanno e che faranno di tutto per dimostrarlo.