WWE: Ali rivela perché la RETRIBUTION ha attaccato Tucker a Raw

Tucker è stato recentemente draftato a Raw e ora è un lottatore singolo. Non è stata una buona serata per Tucker nella scorsa puntata visto che ha perso contro Ricochet prima di essere attaccato dai membri della RETRIBUTION. Dopo aver eliminato Ricochet, hanno rivolto la loro attenzione verso Tucker e lo hanno steso. Dopo Raw, il leader della fazione, Mustafa Ali, è stato ospite al Raw Talk. Quando gli è stato chiesto di spiegare le azioni del suo gruppo, Ali ha spiegato che Tucker è stato attaccato perché ha pugnalato alla schiena il suo amico Otis e poiché, ha peccato, doveva essere punito:

“Nessuno è stato attaccato. Ci siamo difesi. Siamo RETRIBUTION. Proteggiamo la giustizia e se pecchi, non puoi essere perdonato finché non vieni punito. Ed è esattamente quello che è successo a Tucker. Tucker ha pugnalato alle spalle il suo migliore amico. Hai il coraggio di mettere in discussione le mie azioni? Ti stai chiedendo cosa ha fatto Tucker? Quell’uomo ha pugnalato alle spalle il suo migliore amico…per cosa? Per andare avanti. Giudice, giuria e boia. Questo è stato l’avvertimento che ho dato e quell’avvertimento è ora una realtà.”

FONTE: SPORTSKEEDA.COM