WWE: Annunciato lo sfidante di Theory a Money In The Bank


L’episodio di Raw di questa notte ha incluso un Gauntlet Match in cui Bobby Lashley avrebbe dovuto sconfiggere ben 3 diversi avversari. In caso di successo, si sarebbe guadagnato un match per lo United States Championship di Theory a Money in the Bank.

Lashley è riuscito nell’impresa battendo Chad Gable, Otis (tramite squalifica) e, infine, Theory, usando una manovra di roll-up.

Theory è diventato campione degli Stati Uniti dopo aver sconfitto Finn Balor nell’episodio del 18 aprile di Raw. È il più giovane campione degli Stati Uniti nella storia della WWE e molti nel backstage, incluso il suo mentore Vince McMahon, vedono un enorme potenziale e una stella nascente in lui.

Ora la posta in gioco è ancora più alta e per mantenere il suo titolo dovrà riuscire a schienare un ex WWE Champion, cioè di The All Mighty, che viene da un momento molto positivo, in quanto ha vinto la sua faida vinta contro Omos e il suo ex mentore e amico MVP, riuscendo persino a batterli contemporaneamente ad Hell in a Cell in un Handicap Match.

FONTE: WRESTLINGINC.COM

Rispondi