WWE: Baron Corbin risponde a chi lo criticò per la vittoria contro Angle a WM35

Baron Corbin è sicuramente tra i top heel della federazione, ne è consapevole e se ne compiace, tant’è che è uno dei più odaiti dal pubblico.

A causa di questo, molti nel mondo WWE (perfino l’Hall of Famer Jimm Ross) non furono contenti di vederlo vincere a Wrestlemania, nel match di ritiro di Kurt Angle.

In una nuova intervista con Sports Illustrated, Corbin ha risposto ai fan che lo hanno ancora più odiato dopo la sua vittoria, dicendo inoltre che non gli piacque affatto l’aria di negatività attorno a quel match generata dai fan.

“Nessuno voleva che succedesse, e questa è la parte migliore ” -dice Corbin con un sorriso amaro- “Tutti volevano John Cena, ma non ottennero ciò che volevano. Lo stesso vale per il King of the Ring, e questo va solo a mio favore. Il match con Kurt me lo porterò dietro per sempre. E’ una cosa davvero forte, poter lavorare con gente così, e tutto ciò avvenne in uno stadio di football, come il mio debutto a Wrestlemania a Dallas. ”

“Kurt è un talento impressionante, che ha vinto medaglie anche nel mondo reale dello sport, il calibro della sua persona, del suo talento, è incredibile. Ero deluso dalla mia Wrestlemania precedente, e dovevo rifarmi. Era il mio momento, il più importante della mia carriera.”

FONTE: www.sportskeeda.com