WWE: Booker T incolpa Corey Graves per aver perso il posto di lavoro

Prima dell’arrivo di Jonathon Coachman come suo sostituto lo scorso Lunedì, il litigio tra Booker T ed i suoi colleghi  di Raw Michael Cole e in particolare Corey Graves è stato un grande argomento di conversazione tra i fan di wrestling.

Ma se i commenti della Hall of Fame della WWE sull’ultima edizione del suo programma radiofonico, Heated Conversations, sono legittimi, le cose tra Booker e il Salvatore del Disagio non erano scherzose.

Questa citazione viene dell’episodio 143:

“Le persone mi chiedono di Corey Graves. Corey Graves è bravo in quello che fa, sai? Corey Graves, ha lanciato delle frecciatine contro di me. Ma ho risposto a tono, sai? E sai, il fatto è  che Corey Graves è un giovane colto all’università. La sua volgarità è un po’ diversa dalla mia.

Ti dico che se fossi assieme a Corey Graves in una rissa, lo avrei picchiato come se avesse rubato qualcosa. Gli farei il culo tutto il giorno. Sono un bravo ragazzo, finché non ti metti nei guai con me. Corey Graves, in questo momento, non direi necessariamente che è contro di me, ma è il motivo per cui non sono a Monday Night Raw adesso. Perché, sai cosa, un sacco di persone in compagnia pensavano che gli sarei saltato addosso, che stavo per fargli male, stavo per trascinarlo, lo stavo per portare fuori nella legnaia, lo avrei picchiato finché quest’uomo non avesse detto: “Per favore, per favore, per favore non picchiarmi più”.

Mi stavo scaldando. Così dissero: “Ehi, Book. Facciamo un passo indietro un secondo, va bene? Ci riuniremo, va bene, premeremo il pulsante di riavvolgimento. Ti rimanderemo allo show di Kickoff di SmackDown, i pay-per-view di Monday Night Raw. Perché non vogliamo che tu faccia nulla a Corey Graves, perché sappiamo cosa potresti fargli. Sappiamo che Corey Graves potrebbe fare … è seduto lì per un motivo, amico. È seduto lì per un motivo, e Corey Graves lo sa.”

Sai cosa? Ti dirò questo qui. Voglio che tutte le persone là fuori sappiano, che se prendo Corey Graves per la strada, gli farò qualcosa. Non lo farò in ufficio o qualcosa del genere. Ma se lo becco … non lo farò in aeroporto, nah, non lo farò. Ma se prendo Corey Graves per strada… Vedi quella piccola pettinatura “vaporosa” che ha? La sistemerò per lui. Sto solo dicendo … che gli faccio altri tatuaggi.

Tutti conoscono la mia reputazione … Divento cattivo quando mi fai dei torti. Quindi, io e Corey Graves … WrestleMania sta arrivando, giusto? C’è spazio per un match. In questo momento, nel mio spettacolo, Heated Conversations, Sports Radio 610, sto sfidando Corey Graves a combattere. Non un posedown pre-show o qualcosa del genere. Sto chiamando Corey Graves a combattere.”

Da lì, lui e il co-conduttore Brad Gilmore parlano di spazzatura su una pista Migos.

Vero disprezzo? Qualcosa di programmato?

Difficile credere che non ci sia un briciolo di sangue amaro, considerando la fantasia con la quale ha descritto un pestaggio nei suoi confronti e come allude ai problemi di commozione che hanno costretto Graves al tavolo di commento.

Rimanete aggiornati sul nostro sito per eventuali sviluppi.

 

FONTE: CAGESIDESEATS.COM