WWE: Braun Strowman accusato di razzismo

Bad Bunny ha avuto un grande successo in WWE durante le sue prime due apparizioni. Randy Orton e sua moglie Kim hanno voluto scattare una foto col cantante, a cui è seguito un particolare commento di Braun Strowman.

“The Monster Among Men” ha risposto al post di Orton su Instagram scrivendo: “13%”. Questo ha immediatamente suscitato indignazione da parte dei fan. Secondo Urban Dictionary, “13%” è la percentuale della popolazione negli Stati Uniti che è afroamericana. Viene anche utilizzato online quando un crimine viene commesso da un afroamericano.

Bad Bunny è un’importante attrazione, basta vedere il fatto che il suo merchandising sul WWE Shop è andato a ruba in poco tempo. La WWE ha bisogno di puntare sull’intrattenimento per questa Road to WrestleMania. Molti fan hanno criticato Strowman per aver pubblicato questa frase da “suprematista bianco”.

Un fan ha difeso Braun dicendo che probabilmente si riferiva alla percentuale di grasso corporeo. Randy stesso ha twittato il 14% dopo che Braun ha scritto 13. Strowman non ha rilasciato alcun tipo di dichiarazione per spiegare il suo commento.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

One thought on “WWE: Braun Strowman accusato di razzismo

  • 8 Febbraio 2021 in 10:07
    Permalink

    Suprematista bianco addirittura… perché non direttamente capo dei KKK…

    Risposta

Rispondi