WWE: Bray Wyatt parla di Undertaker

Durante l’ultimo podcast di Sam Roberts Wrestling, Bray Wyatt ha descritto cosa vuol dire per lui essere paragonato a The Undertaker:

“Per me essere paragonato al Deadman è incredibile. Sono stato lì con lui. Ho fatto un match contro di lui a WrestleMania due anni fa. E come se non bastasse, ne ho fatto un altro sempre contro di lui e Kane. Ad ogni modo, non penso che se ci mettiate affianco vedreste la stessa persona. Non lo sono affatto. È “l’atmosfera” oscura e cupa che ci accomuna in un certo senso, ma restiamo comunque completamente diversi. Penso che il wrestling in generale abbia bisogno di quel tipo di soggetto oscuro. Ora lo sono e voglio continuare ad esserlo. Lo porto in modo completamente diverso da Undertaker, ma è ancora quell’entità di cui la gente e in particolare il WWE Universe ha bisogno, hanno bisogno di quella parte di wrestling professionale che ti porta fuori dagli schemi. È magico”.