WWE: Charlotte Flair attacca ancora Becky Lynch

Charlotte Flair, ospite a The Masked Man Show, ha parlato in maniera piuttosto netta e decisa sulla sua sfida con Becky Lynch.

“Mi sento l’unica adulta in questa sfida. Non ho mai sfruttato i media, se non per parlare del mio successo e di quello che voglio. Tutti sanno che voglio essere la migliore. E non penso di dover spiegare il perchè.  Charlotte Flair è un bersaglio troppo facile e lo è stato fin dal primo giorno. Ci sono abituata. Sono al top ormai dal 2015. Conosco le pressioni e le critiche che ne derivano. Soprattutto devo rimanere fedele a me stessa. Non sono arrivata dove sono senza l’aiuto degli altri. Ho affrontato Niki Bella, Sasha Banks e Becky Lynch a Wrestlemania 32. Poi Bayley. Ogni sfida è stata difficile. Non ho mai avuto bisogno di confrontarmi con qualcun altro durante la mia ascesa al vertice. La prendo sul personale? Il pubblico non sempre capisce la passione che ci mettiamo. Ho appena fatto la tournée del Regno Unito. Ho passato più di sette anni a guadagnarmi questo posto. Sono la punta di diamante di questa divisione femminile. Sento che Wrestlemania 35 del 2019 con Becky Lynch e con Ronda Rousey è stato fantastico. Credo però, come detto, di essere sono l’unica adulta in questa storia”.

Ricordiamo che domenica notte a Survivor Series Charlotte Flair affronterà Becky Lynch in un match che promette scintille.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM 



Rispondi