WWE: Come una sconfitta ha rovinato la carriera di Braun Strowman

L’uscita di Braun Strowman dalla WWE è senza dubbio uno degli sviluppi più scioccanti avvenuti nel mondo del wrestling quest’anno. Gli effetti dalla pandemia hanno messo a repentaglio il lavoro di diversi talenti e persino un talento da main event come Strowman non poteva sfuggire al taglio del budget.

Durante l’ultima edizione di Writing with Russo with Dr. Chris Featherstone, Vince Russo ha dichiarato che una scelta di booking fatta tempo fa ha gravemente segnato il tempo di Braun Strowman nella federazione.

“The Monster Among Men” era stato costruito come un distruttore, andò contro Lesnar a No Mercy e perse e successivamente fu inserito in un nuovo match per l’Universal Championship contro The Beast a Crown Jewel dopo che Roman Reigns rese vacante il titolo. Invece di puntare su Braun, la WWE è andata sul sicuro con Lesnar e secondo Russo quel match ha decretato la fine di Strowman:

“E Chris, ti ricordi? L’hanno costruito, l’hanno costruito, ha perso contro Lesnar e poi l’hanno costruito e ricostruito di nuovo e ha perso di nuovo. Fratello, a quel punto, il gioco è finito. Può andare bene una volta, ma il ragazzo deve vincere il rematch! Quando lo ricostruisci di nuovo, a quel punto il gioco è finito, perché il pubblico perderà fiducia e speranza in quel personaggio ed è esattamente quello che è successo”.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM



Rispondi