WWE: Cosa c’è nel futuro di Ronda Rousey?

Alla Royal Rumble Ronda Rousey ha effettuato il suo debutto in WWE, intervenendo sul ring insieme a Alexa Bliss, Charlotte e Asuka, a chi ha offerto una stretta di mano, rifiutata dalla giapponese. Ronda si è poi diretta da Stephanie McMahon a bordo ring, che ha accettato la sua stretta di mano.

Ronda si è “limitata” ad apparire senza parlare, ma una star del suo calibro ha fatto discutere e impazzire l’arena anche senza parlare. C’è da dire però che il Wrestling è molto diverso dalle arti marziali miste, quindi avrà molto lavoro da fare, anche per conquistare molte delle ragazze con cui condividerà il ring, che non sono state felici del suo debutto; Nia Jax, Nikki Bella e Sasha Banks si sono pubblicamente lamentate del suo arrivo.

L’ex star UFC non è apparsa nè a Raw nè a Smackdown perché impegnata nelle riprese di un film, ma con l’avvicinamento di Wrestlemania la vedremo anche a Raw o a Smackdown.

Bisognerà fare chiarezza sul suo futuro. A Wrestlemania sarà affiancata da qualcuno che la aiuterà ad accumulare esperienza, oppure sarà all’altezza di meritarsi il suo spazio per mettersi in mostra?