WWE: Curiosità, statistiche e albo d’oro della Royal Rumble


Manca ormai pochi giorni per la Royal Rumble, il primo Premium Live Event della WWE di questo 2023 che si terrà nella notte tra sabato 28 e domenica 29 gennaio.

Vediamo insieme le curiosità, le statistiche e l’albo d’oro del secondo evento più importante della WWE dopo WrestleMania.

Statistiche

  • Maggior numero di vittorie: “Stone Cold” Steve Austin (3)
  • Maggior numero di vittorie consecutive: Hulk Hogan (2), Shawn Michaels (2) e “Stone Cold” Steve Austin (2)
  • Vincitore inaugurale: Jim Duggan nel 1988
  • Vincitore più anziano: Mr. McMahon nel 1999 (53 anni e 153 giorni)
  • Vincitore più giovane: Brock Lesnar (25 anni e 191 giorni)
  • Maggior numero di partecipazioni: Kane (20)
  • Maggior numero di partecipazioni consecutive: Dolph Ziggler (14)
  • Minor tempo di permanenza sul ring: Santino Marella 1 secondo
  • Maggior numero di eliminazioni: Brock Lesnar (13)
  • Maggior numero di eliminazioni consecutive: Brock Lesnar (13)
  • Royal rumble match con la durata maggiore: 2011 (01h 09′)
  • Royal rumble match con la durata minore: 1988 (50 minuti circa )

Curiosità

La regola che prevede che il vincitore del Royal Rumble match guadagni la possibilità di sfidare il campione mondiale di uno dei due roster a WrestleMania venne istituita nel 1993, ma nel corso della storia si sono però verificate due eccezioni, nell’edizione del 1992 con Ric Flair e del 2016 con Triple H, quando la vittoria della rissa reale garantì anche la conquista del titolo mondiale.

La prima sperimentale edizione della Royal Rumble del 1988 comprendeva solo 20 lottatori e una qualsiasi uscita sopra la terza corda costituiva già un’eliminazione.

Le edizioni del 2005 e del 2014 sono state vinte da Batista entrando con lo stesso numero di ingresso, il 28.

The Undertaker (2007), John Cena (2008) e Triple H (2016) sono gli unici ad aver vinto la Royal Rumble entrando per ultimi.

Prima della Rumble femminile la cui prima edizione si disputò nel 2018, era molto raro vedere una donna partecipare alla Rissa Reale. La prima fu Chyna nel 1999, successivamente fu la volta di Beth Phoenix (2010), Kharma (2012) e infine Nia Jax (2019)

Nel 1998 la Rumble ebbe solo 27 partecipanti a causa dell’assenza di Skull e della presenza di tutti e tre i personaggi di Mick Foley (Cactus Jack, Mankind e Dude Love).

Albo d’oro Royal Rumble maschile

1988: Jim Duggan
1989: Big John Studd
1990: Hulk Hogan
1991: Hulk Hogan
1992: Ric Flair
1993: Yokozuna
1994: Bret Hart e Lex Luger
1995: Shawn Michaels
1996: Shawn Michaels
1997: Steve Austin
1998: Steve Austin
1999: Vince McMahon
2000: The Rock
2001: Steve Austin
2002: Triple H
2003: Brock Lesnar
2004: Chris Benoit
2005: Batista
2006: Rey Mysterio
2007: The Undertaker
2008: John Cena
2009: Randy Orton
2010: Edge
2011: Alberto del Rio
2012: Sheamus
2013: John Cena
2014: Batista
2015: Roman Reigns
2016: Triple H
2017: Randy Orton
2018: Shinsuke Nakamura
2019: Seth Rollins
2020: Drew Mcintyre
2021: Edge
2022: Brock Lesnar

Albo d’oro Royal Rumble femminile

2018: Asuka
2019: Becky Lynch
2020: Charlotte Flair
2021: Bianca Belair
2022: Ronda Rousey

FONTE: SPAZIOWRESTLING.IT

Rispondi