WWE: Daniel Bryan prende in giro Donald Trump ma poi cancella il tweet

WWE: Daniel Bryan prende in giro Donald Trump ma poi cancella il tweet

Il dibattito presidenziale finale si è svolto stanotte e Daniel Bryan l’ha guardato in televisione. Ha inviato un tweet dopo che Donald Trump ha fatto un commento su come non fosse razzista. Il tweet diceva:

“Sono la persona meno razzista in questa stanza” mi ha letteralmente fatto ridere a crepapelle. Nella mia stanza d’albergo. Da solo.

Poi Daniel Bryan si è preso un secondo per pensarci prima di cancellarlo ma il tweet aveva già ricevuto 903 retweet e 4.380 mi piace, prima di essere eliminato. Daniel lavora per un’azienda con un proprietario che è abbastanza amico con l’attuale presidente degli Stati Uniti d’America e probabilmente per questo ha deciso di cancellare il suo pensiero.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

The following two tabs change content below.
Andrea Vito Cautela
Seguo il wrestling da quando sono piccolo, possiedo quasi tutti i videogiochi della WWE. Colleziono diverse magliette e action figure dei miei wrestler preferiti. Non perdo mai una puntata di Raw o di Smackdown o un PPV dall'età di 6 anni. Mi occupo della sezione news sul sito Spaziowrestling.it