WWE: Daniel Bryan e Shane McMahon scambiano battute su Clash Of Champions

Daniel Bryan e Shane McMahon hanno parlato recentemente sui social media per commentare i loro rispettivi ruoli in Clash Of Champions:

“Ho ricevuto molte domande sulla mia decisione da #SDLive. Mi è stato chiesto dove si trova la mia “lealtà”. Quando salirò sul ring di #WWEClash, sarà per proteggere il futuro di #SDLive per l’universo @WWE.”

“Sono d’accordo con Daniel. Entrambi vogliamo proteggere il futuro di #SDLive. In attesa di Domenica. #WWEClash”

 

La maggioranza degli esperti di wrestling ritiene che Daniel Bryan sia pronto a diventare Hell e tradire Shane McMahon molto presto. Le tensioni tra Bryan e Shane O’Mac sono emerse a SmackDown Live nelle ultime settimane; risalenti a prima di Survivor Series.

La WWE ha recentemente confermato che sia Bryan che McMahon ricopreranno il ruolo di arbitri speciali nell’imminente Tag Team Match di Owens & Zayn a Clash Of Champions.

 

Il General Manager di SmackDown Live, Daniel Bryan, ha recentemente supportato Kevin Owens e Sami Zayn, con grande dispiacere di Shane McMahon, commissario di SmackDown Live.

Questo fatto ha portato molti fan a mettere in discussione la lealtà di Bryan verso il marchio SmackDown e il suo amico Shane. Bryan ha affrontato lo stesso nel suo Tweet; affermando che la sua lealtà è verso la protezione del futuro di SmackDown Live per l’universo WWE, argomento su cui lui e Shane O’Mac sono d’accordo.

Inoltre, McMahon ha dichiarato di essere d’accordo con Bryan, visto che entrambi vogliono proteggere il futuro di SmackDown Live. Inoltre, McMahon ha anche ribadito la sua eccitazione per Clash Of Champions, che avrà luogo questo fine settimana.

 

Uno dei principali matchup sulla carta sarà Kevin Owens e Sami Zayn contro Randy Orton e Shinsuke Nakamura, con la clausola che se Owens e Zayn perderanno, verranno licenziati da tutti i WWE. Daniel Bryan e Shane McMahon serviranno come Special Guest Referees nel suddetto match.

Esperti o no, lo scenario è aperto a una moltitudine di possibilità ed in qualsiasi modo andrà a finire, aspettiamoci dei cambiamenti determinanti.

 

FONTE: SPORTSKEEDA.COM