WWE: Daniel Bryan vuole lottare di meno

Probabilmente Daniel Bryan sta discutendo un nuovo contratto con la WWE, dato che quello attuale scade il 1 Settembre. Intervistato da Gorilla Position, Daniel ha detto che vorrebbe che il suo accordo prevedesse meno date e meno match.

Sto parlando con la WWE per avere un programma più leggero perchè quando abbiamo iniziato a parlarne, quando Vince mi ha mandato dal Dr. Moroon, era per un calendario leggero, invece sono praticamente ovunque, non mi aspettavo questo. Pensavo “Oh, farò 75-100 match all’anno circa”, e invece li ho già superati perciò se dovessi cambiare qualcosa, mi piacerebbe fare di meno, essere meno lontano da casa. Per me non è lottare di meno, è essere più presente a casa. Più che altro non voglio viaggiare così tanto. Non realizzi quanto sei lontano fin quando non sei così lontano. Quando mi ritirai, o quando si ritirò Brie, parlavamo e ci sentivamo, ma quando sei lontano da tua figlia è completamente diverso e ti fa male al cuore. Mi manca così tanto la mia bambina, ho perso il suo primo compleanno. Ha detto papà per la prima volta e l’ho visto per video, ma non l’ho ancora vista. In video dice “papà, papà” ed è molto bello ma non l’ho vista di persona. Vedo solo uno schermo”.

FONTE: CAGESIDESEATS.com