domenica, Maggio 19, 2024
HomeNewsWWE: Drew McIntyre temeva una rivolta dei fan a Clash at the...

WWE: Drew McIntyre temeva una rivolta dei fan a Clash at the Castle

Drew McIntyre è attualmente una delle migliori Superstar della WWE e chiaramente ama la sua professione. Ha vinto il WWE Championship in due diverse occasioni e continua ad essere una Star molto amata.

Lo Scottish Warrior ha affrontato Roman Reigns a Clash at the Castle per il WWE Undisputed Universal Championship. È stata una battaglia incredibile in cui i due atleti hanno dato tutto quello che avevano e i fan sono rimasti con il fiato sospeso per tutto il tempo. Tuttavia, McIntyre ha perso l’incontro dopo che Solo Sikoa ha fatto il suo debutto nel roster principale e ha aiutato Reigns a vincere il match.

Pubblico da incorniciare

Parlando con My San Antonio, Drew ha detto di essere soddisfatto dell’atmosfera che i fan hanno creato al Principality Stadium in Galles e ha anche ammesso di essere stato preoccupato di una possibile ribellione dei fan a fine incontro:

Loro, i fan, erano al 100% con me e contro Roman e l’atmosfera era fantastica. Ho anche chiesto a Roman in seguito, poiché lui ha già preso parte a questi grandi match con un grandissimo pubblico, se avesse mai sentito qualcosa del genere e ha detto di no. È molto difficile trovare un pubblico così rumoroso in modo così coerente per tutta la durata di uno spettacolo, in particolare per il nostro match. Era una partita di calcio della Coppa del Mondo per il modo in cui gridavano, il modo in cui cantavano le loro canzoni e cantavano fan***o Roman per tutto il tempo. Non erano contenti di quel risultato. In generale, ero preoccupato per una possibile rivolta.”

Roman Reigns ora affronterà Logan Paul a Crown Jewel, mentre McIntyre se la vedrà con Karrion Kross a Extreme Rules.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI