venerdì, Maggio 24, 2024
HomeNewsWWE: Ecco chi sono le assenti più clamorose della Royal Rumble femminile

WWE: Ecco chi sono le assenti più clamorose della Royal Rumble femminile

La Royal Rumble femminile di quest’anno avrebbe potuto avere più sorprese poiché la WWE aveva in programma di riportare sulle scene The IInspiration (precedentemente noto come The IIconics in WWE), Lana, Kairi Sane e Asuka.

La Women’s Rumble ha visto la partecipazione di diverse leggende, tra cui Lita, The Bellas, Michelle McCool e la campionessa IMPACT Wrestling Knockouts, Mickie James. La Rumble è stata infine vinta dalla rientrante Ronda Rousey, che è entrata al numero 28 e l’ha vinta dopo aver eliminato per ultima Charlotte Flair.

Secondo Sean Ross Sapp di Fightful, la WWE aveva preso in considerazione l’idea di riportare Asuka, che non sale sul ring dal luglio dello scorso anno. Anche Kairi Sane, ex tag team partner di Asuka e una volta campionessa femminile di NXT, era nella mischia per tornare. Ha lasciato la WWE nel 2020 per tornare in Giappone. The IInspiration e Lana sono state licenziate l’anno scorso dalla WWE come parte dei loro tagli al budget. Lana deve ancora firmare con una nuova promozione, mentre The IInspiration fa parte del roster di IMPACT Wrestling.

Sapp ha inoltre confermato di non aver mai sentito il nome di Bayley menzionato in modo realistico per una partecipazione, così come quello di Alexa Bliss.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM 

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI