WWE: Ecco come la federazione potrebbe migliorare Charlotte Flair

L’ex Superstar WWE Tommy Dreamer ha parlato della situazione attuale di Charlotte Flair, in questo momento babyface, e di come il ritorno di Ronda Rousey possa aiutare l’ex campionessa; Dreamer ha anche aggiunto che Paul Heyman insieme all’ex fighter UFC potrebbe aiutare Charlotte nel diventare una miglior babyface.

Queste sono le sue parole: “Sfortunatamente, questo è booking di fantasia e probabilmente non accadrà mai. E se Ronda Rousey tornasse e Paul Heyman fosse il suo manager, potrebbe far ottenere la simpatia di cui abbiamo parlato a Charlotte?”

Dreamer ha poi affermato che Heyman potrebbe star bene insieme a tutti ed è un fenomeno in questo.

“Posso dire subito tre battute, che non dirò, che la colpirebbero e Paul Heyman potrebbe farlo. Lui potrebbe entrare nella mente di chiunque perché è grande in quello che fa,  può prendere una questione personale e marciarci sopra”.

Tommy dreamer sul perché per Charlotte è difficile essere babyface in WWE

Dreamer ha anche parlato del fatto che per Charlotte è difficile essere babyface aggiungendo che, dovrebbe essere mandata contro un “heel” migliore.

“Ripeto, avrebbe bisogno di una grande wrestler, una grande heel per trasformarla in babyface. Non so chi potrebbe essere questa heel. L’unica Superstar che potrei vedere avere quell’atteggiamento sarebbe Sasha (Banks)”.

In questo momento però, un “feud” tra le due sembra alquanto improbabile poiché , Charlotte è attualmente a Raw e Sasha è la campionessa di Smackdown.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi