WWE: Ecco come l’Hurt Business di MVP ha conquistato Raw

Quando MVP ha fatto il suo ritorno in WWE alla Royal Rumble dello scorso anno, si credeva che fosse un’apparizione unica. Tuttavia, i piani sono cambiati e ora MVP e The Hurt Business sono diventati gli MVP di Raw. Prima che The Hurt Business diventasse una fazione, Bobby Lashley, Cedric Alexander e Shelton Benjamin non facevano nulla di particolare ed erano nel midcarding. Alexander era un ex campione dei Cruiserweight. Shelton Benjamin, dopo una collaborazione con Chad Gable, appariva solo sporadicamente in TV. Ora i due sono i Tag Team Champion di Raw. Il più grande beneficiario del ritorno di MVP in WWE e della formazione dell’Hurt Business è Bobby Lashley.

Quando ha fatto il suo ritorno, era partito bene, per poi far perdere interesse in lui e finire in triangoli amorosi. Con MVP ha avuto una run dominante come campione degli Stati Uniti ed è attualmente in orbita WWE Championship. MVP combatte solo una volta ogni tanto, il suo scopo principale è quello di essere il portavoce dell’Hurt Business con le sue grandi doti al microfono, dove invece gli altri membri della fazione scarseggiano. MVP copre quel difetto e questo è ciò che rende The Hurt Business un’ottima stable. Si può sicuramente affermare che l’Hurt Business di MVP sia tra le cose migliori dello show rosso.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM

Rispondi