giovedì, Luglio 18, 2024
HomeNewsWWE: Ecco perché Rusev è stato riaggiunto al Casket Match contro The...

WWE: Ecco perché Rusev è stato riaggiunto al Casket Match contro The Undertaker

Dopo Wrestlemania è stato annunciato un Casket Match tra Rusev e The Undertaker per la Greatest Royal Rumble in Arabia Saudita. La WWE ha poi rimosso Rusev dal match per sostituirlo con Chris Jericho e ciò ha sollevato varie speculazioni su internet riguardo il possibile futuro del Bulgarian Brute tanto che pochi giorni fa la WWE ha deciso di rimettere Rusev nel match stesso.

Secondo Dave Meltzer, le speculazioni su internet non sono vere e il motivo per cui Rusev è stato aggiunto di nuovo al Casket Match riguarderebbe Vince McMahon in persona.

C’era stata la speculazione sul fatto che il tweet di Rusev “Seppelliscimi dolcemente” non fosse piaciuto alla direzione e che la sua intervista con TMZ avesse fatto arrabbiare Michelle McCool, moglie di The Undertaker. Secondo Meltzer, tuttavia, tutte queste speculazioni sul match non sono veritiere e l’unico motivo per cui il match è stato sottoposto a diverse variazioni è perché Vince McMahon non fosse convinto dell’intero booking.

Queste sono state le parole di Meltzer:

Dipende tutto dal fatto che hanno cambiato la loro idea ancora. Suppongo che, anche se non c’entra molto in tutto ciò, Rusev dovrebbe essere un babyface.”

Ricordiamo, infine, che la Greatest Royal Rumble avrà luogo il 27 aprile in Arabia Saudita e che Chris Jericho prenderà parte alla Royal Rumble a 50 uomini.

FONTE: sportskeeda.com

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI