WWE: Elias è contrario al ritorno delle leggende


Elias Samson recentemente ha parlato nel Chasing Glory di Lilian García, rivelando che gli è piaciuto lavorare con Undertaker. Allo stesso tempo però ha dichiarato che non era sempre entusiasta di vedere sempre tante leggende del passato nel backstage, perché in questo modo lo spazio per lui e per i giovani talenti si riduceva.

“Sembrerò egoista da dire, ma quando vedo ragazzi come Undertaker, Kane, Shawn Micheals sono molto offeso. Capisco che avendo esperienza mi possono insegnare, però così il momento dei nuovi e giovani ragazzi non arriva mai. Ho provato un senso di rabbia verso quella generazione. Poi ho visto Undertaker, i fan impazziscono per lui. Non riesce a stare lontano dal ring, dà veramente tutto per questo business”.

FONTE: SPORTSKEEDA.COM