WWE: Ex Superstar torna sul ring dopo 13 anni

Forse alcuni di voi si ricorderanno della ex WWE Superstar Muhammad Hassan, sicuramente uno dei personaggi più controversi della storia della compagnia. Hassan debuttò, con grandi aspettative, con il personaggio dell’Arabo-Amaricano, il quale accusava il popolo americano di averlo cominciato a trattare diversamente e a discriminarlo dopo i tragici fatti dell’ 11 Settembre 2001.

Ma il suo personaggio non durò molto. Infatti dopo un segmento assai controverso, nel quale degli uomini mascherati (al servizio di Hassan) avevano attaccato Undertaker durante un episodio di Smackdown, la WWE, sotto la pressione del network televisivo che ai tempi mandava in onda SmackDown ,UPN, fu costretta a rimuovere il personaggio. Tutto questo perchè a poche ore dal segmento mandato in onda si erano verificati a Londra degli attacchi terroristici di matrice Islamica.

Questo portò alla fine della carriera WWE di Marc Copani, vero nome di Muhammad Hassan, il quale sparì per sempre dopo che Undertaker lo “tolse di mezzo” a Great American Bash, qualche settimana dopo la puntata incriminata di SmackDown.

Ebbene dopo 13 anni e dopo avere abbandonato il wrestling per diventare un insegnante, Muhammad Hassan è tornato a calcare un ring ieri sera, presso il Dynasty King of Thrones ad Amsterdam, nello stato di New York.

Di seguito potete vedere il video nel quale Hassan ha combattuto e sconfitto Papadon grazie a un Flatliner:

Fonte: sportskeeda.com

Un pensiero riguardo “WWE: Ex Superstar torna sul ring dopo 13 anni

  • 30 Aprile 2018 in 16:50
    Permalink

    Che heel che è stato, grande Hassan. Lui doveva entrare col numero 50 alla Rumble di qualche giorno fà.

Lascia un commento