lunedì, Luglio 15, 2024
HomeNewsWWE: Finn Balor parla del punto di svolta della sua carriera

WWE: Finn Balor parla del punto di svolta della sua carriera

Finn Balor è stato intervistato dalla redazione di WhatCulture e ha parlato del Sister Abigail Match.

L’idea di questo match è poi stata accantonata e Finn ha rivelato che questo è stato un punto di svolta per la sua carriera:

“Non lo so [ride] Non avrò mai una risposta a riguardo, penso che sarebbe potuta andare davvero in qualsiasi modo. Che cosa avremmo visto con Sister Abigail non saprei, non so nemmeno cosa saremmo andati a vedere, ma penso che alla fine avrebbe potuto funzionare. Poi ovviamente Bray si è ammalato, non saprei dire se sia stato destino o no, forse è stata Sister Abigail ad averlo fermato [ride]. Bray ha dovuto farsi da parte, AJ (Styles) è intervenuto e credo che sia stato sicuramente un anno di svolta per me, aiutandomi ad arrivRe dove sono ora. Quindi, grazie a Dio, non abbiamo visto Sister Abigail!”

Finn ha anche parlato degli atleti più duri che abbia incontrato sinora sul ring:

“Fatemi pensare: Samoa Joe, un uomo enorme ma che si muove come un peso leggero, colpisce come un peso massimo e potrebbe resistere per giorni e Bray Wyatt, che ha una stazzs difficilmente misurabile in TV, in quanto di persona è molto più grande di quanto sembri. Ho dovuto usare molte delle nozioni che ho imparato nella lotta contro Samoa Joe e applicarle a Bray Wyatt. La terza persona più tosta che abbia mai affrontato sul ring è Zack Saber Jr, che nonostante le sue dimensioni e il suo fisico unico resiste in un modo sorprendente e usa i tuoi movimenti contro di te. È una persona molto essenziale nei suoi movimenti ed un lottatore in grado di contrastare la forza dell’avversario con la sua tecnica”.

Fonte:WrestlingNewsSource.com

ULTIME NOTIZIE

ULTIMI RISULTATI