WWE: Goldberg criticato aspramente

Da ormai diversi mesi la WWE ci sta proponendo una rivalità tra Goldberg e Bobby Lashley.

La rivalità però si è spinta ad un livello superiore dopo che l’All Mighty ha deciso di attaccare il figlio dell’ex WCW; da quell’attacco Da Man ha registrato molti promo di accusa nei confronti dell’ex campione WWE usando in questi promo le parole “uccidere” e “assassinare”.

Questo non è piaciuto a Dutch Mantell che ha aspramente criticato l’ex campione universale:

“Anni fa, quando ero giovane, ho detto a un ragazzo che l’avrei ucciso. Hanno interrotto l’intervista. Hanno detto, ‘Non dire che lo ucciderai. Non ne abbiamo bisogno”.

“Voglio dire che puoi andare là fuori e dire: ‘ti distruggerò’ o ‘ti annienterò’ o ‘ti farò a pezzi’, ma uccidere le persone? Questa è una brutta espressione e lui non avrebbe dovuto usarla.”

FONTE: RINGSIDENEWS.COM



Rispondi