WWE: Grande sfida in arrivo per Tyson Fury a Clash at the Castle?


Nel Regno Unito tutti i fan della WWE attendono con ansia l’evento live premium Clash at the Castle in programma a settembre. Sono passati vent’anni da quando la WWE ha tenuto un grande evento in uno stadio sul suolo europeo, e ora a Cardiff prenderà vita il più grande evento di wrestling che il Galles abbia mai ospitato.

Diversi rumor danno per certo un match tra Roman Reigns e Drew McIntyre per l’Undisputed WWE Universal Championship. Ovviamente si prevede che McIntyre attirerà un’enorme quantità di fan locali, soprattutto se lotterà per il titolo, ma c’è una possibilità che potrebbe cambiare qualcosa se la WWE raggiungesse un accordo con uno dei più grandi nomi dello sport.

Il grande pugile dei pesi massimi Tyson Fury ha lavorato con la WWE in passato. Dopo la sua più recente difesa del titolo, Fury ha espresso ancora una volta il suo interesse a tornare per un’altra esperienza con la compagnia. E se ciò accadesse, la WWE probabilmente annullerebbe il match pianificato tra Reigns e Drew.

“L’unico neo che può cambiarlo è se fanno davvero un accordo con Tyson Fury. Perché, se fanno un patto con Tyson Fury, lui lotterà contro McIntyre e questo lascerebbe Roman a dover lavorare con qualcun altro. Sicuramente se ne è parlato e recentemente Tyson Fury ne ha parlato di nuovo.

L’idea è sempre stata che quei due facessero uno spettacolo allo stadio. L’idea risale a diversi anni fa e la pandemia l’ha spinta dove non è avvenuta. E ora abbiamo un vero spettacolo. Ma, in questo momento, Tyson Fury non è nello show, e in questo momento sono Roman Reigns e Drew, ma abbiamo mesi perché questo cambi.”

Rispondi