WWE: I 5 migliori promo degli ultimi 5 anni

Quando si pensa ad un promo efficace si pensa subito a quello di Stone Cold Steve Austin del 1996 che ha generato il modo di dire Austin 3:16. Nell’edizione di King of the Ring nacque la leggenda di Steve Austin dopo che quest’ultimo diede vita a quel leggendario promo.

Negli ultimi 5 anni abbiamo comunque assistito ad ottimi promo e Sportskeeda vi propone i 5 migliori promo degli ultimi 5 anni.

#1 Il “ritiro” di Mark Henry – Raw – 17/06/2013

Nell’estate del 2013 Mark Henry aveva fatto intendere di volersi ritirare e nella puntata di Raw del 17 giugno interruppe un promo del campione WWE John Cena per annunciare il suo ritiro. Il World Strongest Man citò gli episodi che hanno reso gloriosa la sua carriera trattenendo a stento le lacrime. Quando Cena si distrasse Henry lo colpì con una World Strongest Slam annunciando che voleva il titolo WWE. Il texano perse poi il match contro Cena di Money in the Bank ma il suo promo rimase comunque nella storia per la sua storia.

#2 Cody Rhodes viene licenziato – Raw – 02/09/2013

Cody Rhodes è attualmente una delle più grandi stelle del panorama del pro wrestling mondiale ma nel 2013 non era così. All’epoca era un mid carder che veniva ritenuto un ottimo in ring performer ma dotato di scarse mic skills. Nella notte del 2 settembre smenti tutti quando venne licenziato dopo aver perso un match con Randy Orton con in palio la sua carriera. I Rhodes in quel momento erano fra gli oppositori della neonata Authority e dopo aver perso il suo match Cody venne allontanato dall’arena. Rhodes diede vita ad  un promo in cui parlò della sua famiglia che smenti i detrattori del suo talento al microfono.

#3 The Miz esplode a Talking Smack – Talking Smack –  26/08/2016

Daniel Bryan  disse in una puntata di Talking Smack che The Miz ha uno stile sul ring troppo soft; all’affermazione del GM di Smackdown Live l’allora campione Intercontinentale disse che se amava tanto il wrestling poteva anche lasciare una compagnia che non gli permetteva di combattere per trovare fortuna altrove. Inoltre The Miz criticò la scelta di Bryan di non farlo apparire a Smackdown Live nonostante fosse il campione Intercontinentale e quindi detentore della seconda cintura più importante dello show. The Miz abbatte la quarta parete quella sera con parole che risultarono genuine e credibili.

#4 Kevin Owens si tiene stretto il suo miglior amico – Raw – 13/02/2017

Fra il 2016 e il 2017 l’amicizia fra KO e Y2J fu una delle storyline di maggior successo di Raw. I due canadesi fecero di tutto per far mantenere a Kevin Owens il titolo Universale e nel mentre Chris Jericho riusci anche a strappare il titolo degli Stati Uniti a Roman Reigns. Tutto cambiò quando Jericho accettò al posto di Kevin Owens un match fra quest’ultimo e Goldberg con in palio il titolo Universale. Y2J per scusarsi con Owens organizzò un festival dell’amicizia che celebra il legame fra le due Superstars ma il prizefighter non solo non accettò le scuse di Jericho ma lo massacrò al centro del ring in quello che fu la fine di un capitolo di una storyline scritta in maniera sagace.

#5 The Rock e Punk danno vita ad una battaglia verbale – Raw – 07/01/2013

Nel 2013 a pochi giorni dal loro scontro alla Royal Rumble con in palio il titolo WWE The Rock e CM Punk diedero vita ad un promo spettacolare nel quale nonostante le abilità oratorie di Punk fu The Rock ad apparire come un dio del microfono. Nel 2013 sembrava improbabile che The Rock potesse tornare sul ring e ancora meno probabile che lo facesse in un match valevole per il titolo WWE e in quella puntata di Raw The Rock  fece capire anche ai suoi detrattori perchè viene definito The Great One fornendo una prestazione al microfono stratosferica.

Fonte: SPORTSKEEDA.COM