WWE: I dirigenti non vogliono che Finn Balor vada in AEW


Negli scorsi giorni abbiamo riportato, che Vince McMahon non crede più in Finn Balor (CLICCA QUI PER LEGGERE LA NEWS), e attualmente il suo ruolo è quello di far crescere i giovani talenti.

Ring Side News ha rivelato che i dirigenti della WWE non lasceranno andare Balor perchè sono convinti che la AEW si farebbe a quattro pur di averlo nel proprio roster, e loro vogliono impedire di vederlo nella federazione di Jacksonville.

L’attuale contratto di Finn con la WWE ha uno stipendio base di 1.000.000 di dollari, non cosi elevato come quelli di Braun Strowman e Bray Wyatt, anche per questo un suo rilascio motivato per tagli di budget è quasi impossibile.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

One thought on “WWE: I dirigenti non vogliono che Finn Balor vada in AEW

  • 21 Gennaio 2022 in 20:26
    Permalink

    Ricapitolando non credono che Balor sia un main eventer ma contemporaneamente non vogliono che lasci l’azienda perchè temono che vada in AEW e che questa lo sappia usare meglio di loro? E allora significa che anche negandolo la concorrenza della AEW esiste eccome

I commenti sono chiusi