WWE: I medici non vogliono dire a Cody Rhodes i tempi di recupero


Da quando ha fatto il suo ritorno in WWE, Cody Rhodes è stata una delle Superstar più importanti della federazione, facendo capire che il sogno di diventare campione mondiale era veramente possibile.

Purtroppo però, Cody si è dovuto fermare ai box a causa di un brutto infortunio che dovrebbe tenerlo lontano dal ring per molti mesi.

Durante un’intervista al “Busted Open Radio“, è stato chiesto a Cody i tempi di recupero, la Superstar ha rivelato che i medici non gli hanno voluto dire quanto tempo ci vorrà prima di rivederlo nuovamente in azione.

“Sai questo tipo di infortunio cambia da persona a persona, quindi non possiamo fare un confronto, ma è il tuo corpo che ti dice quando sei guarito o meno. A me i medici non hanno voluto dare un periodo di ritorno, perchè sono convinti che cercherei di tornare 1 o anche due mesi prima. E’ una situazione tutta in divenire”.

Secondo quanto trapela, Cody Rhodes dovrebbe fare il suo ritorno tra dicembre 2022 e gennaio 2023, in pratica in tempo per la Royal Rumble, dove secondo molti è il favorito.

FONTE: RINGSIDENEWS.COM

Rispondi