WWE: Jinder Mahal è il wrestler più sopravvalutato del 2017

Jinder Mahal, l’uomo che ha scioccato il mondo del wrestling diventando campione WWE nel 2017, è stato recentemente votato come il wrestler più sopravvalutato della newsletter di Wrestling Observer per il 2017.

Il premio per il Most Overrated Wrestler viene di solito assegnato a quel wrestler che, in un dato anno, riceve la spinta più significativa pur non essendo all’altezza delle aspettative provocate da tale spinta. In altre parole, di solito va alla persona che si trova nella posizione più importante della card, nonostante non lo meriti negli occhi di molti fan.

Alcuni dei precedenti vincitori di questo premio includono Kevin Nash (vinto due volte), Kane (vinto tre volte), Triple H (vinto quattro volte) e Hulk Hogan (vinto sette volte). Altri wrestler che hanno vinto questo premio una volta comprendono Roman Reigns, Ryback, Randy Orton, The Great Khali, Vladimir Kozlov, Batista e persino The Undertaker (il 2001 non è stato un buon anno per lui).

Sulla base delle informazioni disponibili sull’argomento in questo momento, Jinder Mahal ha vinto il premio per Most Overrated Wrestler del 2017, con Roman Reigns al secondo posto. Gli altri secondi classificati nella lista, tuttavia, costituiscono una storia interessante.

Baron Corbin arriva al terzo posto, il che ha senso visto che presenziato a SmackDown per tutto il 2017. Cody ha ottenuto il quarto posto come numero di voti più alto. Il che è interessante dato che la sua storia con il Bullet Club negli ultimi mesi è stato molto intrigante.

Il quinto posto è diviso tra The Miz e Bray Wyatt, entrambi i quali non meritano questo premio, anche se per ragioni diverse.

Infine, i risultati mostrano anche un numero considerevole di persone che nominano Braun Strowman il wrestler più sopravvalutato. Quello potrebbe essere basato su come WWE lo sta presentando come un barbuto Brock Lesnar. Nel senso che ha match brevi e ripetitivi, con solo una manciata di mosse effettive usate.

Jinder Mahal ha recentemente attaccato il nuovo Campione degli Stati Uniti Randy Orton, dopo che il campione ha difeso con successo il suo titolo contro l’ex campione Bobby Roode. Questo suggerisce che questi due uomini riaccenderanno la faida che hanno avuto durante gran parte del 2017, e potrebbero anche portare ad un incontro a WrestleMania 34.

 

FONTE: SPORTSKEEDA.COM